Italia

A Somma Vesuviana – #NoWomanLockdown: “Il Rumore del Silenzio” il Video-Evento per la cultura femminile in tutte le scuole superiori della città

“Sono 2 milioni di donne nel Mondo che hanno subito violenze. Ogni 60 ore in Italia viene uccisa una donna e nel primo semestre del 2020 sono state assassinate ben 62 donne. Da oggi, Lunedì 23 Novembre in tutte le scuole superiori di Somma Vesuviana e per l’intera settimana sarà “Il Rumore del Silenzio”, Video – Evento di sensibilizzazione alla cultura femminile con il patrocinio morale del Comune. Abbiamo dato vita all’hashtag #NoWomanLockdown. Durante il Lockdown la percentuale delle telefonate ai numeri antiviolenza è aumentata di oltre il 73% rispetto allo stesso periodo del 2019. Dunque Psicologi e artisti parleranno ai ragazzi attraverso un video – evento.

La Didattica a distanza diventa così un’opportunità per comunicare ai ragazzi, alle nuove generazioni un messaggio pieno di valori da condividere tra loro e all’interno delle proprie famiglie. Il video in divulgazione da oggi presso gli istituti scolastici superiori di Somma Vesuviana, vede gli interventi delle nostre associate, della sociologa dott.ssa Maddalena Molaro, intervallati da momenti artistici. Dunque avremo insieme Psicologia e Arte perché da sempre cerchiamo di andare nelle scuole per una narrazione artistica della figura femminile, pensiamo alla Beatrice di Dante ad esempio”. Lo ha affermato Cinzia Castaldo Presidente dell’Associazione EvaProEva, organizzazione di volontariato che è nata nel 2013 dall’attenzione delle donne per le donne, spronate dalla volontà di “dar voce a chi voce non ha”.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio morale del Comune di Somma Vesuviana.

#NOWOMANLOCKDOWN “IL RUMORE DEL SILENZIO”, IL VIDEO

Unire le famiglie, tutelare i valori della vita.

“Stiamo mettendo in campo politiche di unione, che diano messaggi chiari di rispetto per la vita di tutti. Politiche contro le emarginazioni ed in grado di favorire le inclusioni, ma anche politiche di valorizzazione della cultura femminile – ha dichiarato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana – e della famiglia. Saremo sempre al fianco di tutti coloro i quali contrastano le violenze di ogni tipo. Nel caso specifico si tratta inoltre di un progetto che parla alla città divulgando, soprattutto ora che è in corso un’emergenza sanitaria, i veri valori della famiglia”.

L’Assessorato alle Politiche Sociali di Somma Vesuviana è in prima linea su più fronti.

“Dall’assistenza psicologica in Emergenza Covid al progetto Autismo per una Città inclusiva, alla valorizzazione della figura femminile e della cultura femminile – ha affermato Sergio D’Avino, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Somma Vesuviana – alla tutela degli anziani, ed ancora senza dimenticare le esigenze dei minori. Siamo in prima linea su più fronti. Molti di questi progetti sono concreti, reali, già in corso come PsicologiaEmergenzaCovid19, Telesoccorso, Autismo ed altri ancora andranno in porto nelle prossime settimane. Noi ci siamo, attivi e mai fermi nell’interesse della città”.

Tag

Nico Baratta

Operaio, Giornalista, Repoter Freelance, Libero Pensatore, ♨️freethinker Free Journalism for free thinking. freethinker - Ad Maiora! Alcune mie citazioni. Semplicemente Nico Baratta, Libero Pensatore! - "...un passo per volta!" - "Osserva le ombre e vedrai la vera identità di ogni persona" - "La semplicità è perfezione, perciò difficile da ottenere" - "La fortuna bacia pochi eletti, ma ne fa felici tanti, con riserva" - "Il lavoro di oggi sarà la certezza di domani. Facciamolo bene con coscienza, conoscenza e raziocinio. I nostri figli ci ringrazieranno." - "Preferisco che un mafioso mi punti una pistola alle tempie che un amico un pugnale alle spalle." - "Nella vita si è servi e si è padroni. Io son padrone della mia libertà." ---

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close