Comunicati Stampa

COVID-19 informarsi per prevenire – servizio informativo bilingue della diaspora russofona in Sardegna

 “Info-pandemia – informarsi per prevenire – servizio informativo bilingue russo-italiano” promosso dall’Associazione Cittadini del Mondo Onlus di Cagliari in collaborazione con il Centro Culturale “Rodnoe Slovo” è operativo dalla fine ottobre.

Veicola in russo ed italiano attraverso i social media, informazioni utili e necessarie, circa l’emergenza sanitaria e la risposta delle istituzioni statali e regionali a beneficio della numerosa diaspora russofona residente nella nostra Isola.

L’attuale emergenza sanitaria in atto, rende indispensabile la massima chiarezza informativa che superi possibili barriere linguistiche e faciliti e sensibilizzi a comportamenti virtuosi e responsabili.

L’obbiettivo è quello di dare pieno accesso, abbattendo barriere linguistiche e di comprensione, alla diaspora russofona in Sardegna alle informazioni relative salvaguardia della salute pubblica (pratiche igieniche, preventive e sanitarie fondamentali per proteggere sé stessi e gli altri, a lavoro e fuori), alle misure prese dalle autorità, alle relative limitazioni e prescrizioni (ordinanze della Regione, DPCM etc.). 

La diaspora vede anche una forte presenza femminile di lavoratrici addette all’assistenza di anziani, per questo motivo, il servizio informativo dedicato in lingua russa assume una particolare importanza di prevenzione, tenuto conto, della convivenza e dello stretto contatto delle lavoratrici con gli anziani assistititi che sono particolarmente esposti alle conseguenze del contagio pandemico, e considerato, inoltre, che nel contempo, molte delle stesse lavoratrici, sono di solito ben ultra cinquantenni e rientrano, quindi anch’esse, fra le categorie a rischio.

Le informazioni sono disponibili sulla specifica pagina facebook e sull’account twitter

 “Info-pandemia – informarsi per prevenire – servizio informativo bilingue russo-italiano” è una implementazione del progetto “Rete per la conoscenza e aggregazione” promosso dall’Associazione Cittadini del Mondo con il sostegno della Fondazione di Sardegna

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close