Esteri

Giordania: a breve consolato in Sahara Marocchino

La Giordania aprirà suo consolato a Laayoune, nel Sahara Marocchino, ha annunciato giovedì un comunicato ufficiale pubblicato a Rabat. In occasione di un colloquio telefonico con il Re del Marocco Mohammed VI, Abdallah II Re di Giordania ha fatto questo annuncio che equivale a reiterare il riconoscimento la legittimità e la sovranità marocchina in quel territorio. 

Secondo quanto si legge in una comunicato del Gabinetto Reale del Marocco, il Re Abdallah Ibn Al Hussein ha accolto con favore le decisioni prese per garantire la circolazione di persone e merci nella regione di Guerguerat nel Sahara Marocchino. Si è inoltre congratulato per il successo di questa operazione e per la riapertura del passaggio alla circolazione sicura di persone e merci dal Regno del Marocco verso i paesi dell’Africa subsahariana. La definizione delle disposizioni necessarie dell’inaugurazione del consolato a Laayoune sarà coordinata dai ministeri degli Esteri dei due paesi, precisa il comunicato. 

Questo forte gesto si verifica dopo l’operazione pacifica delle Forze Armate Reali (FAR) nel valico Guergarat nell’estremo sud del Marocco verso Mauritania per ripristinare il traffico stradale commerciale e civile internazionale tagliato da miliziani armati del gruppo Polisario sostenuto e armato dall’Algeria.

Così aumenterà a diciassette il numero dei consolati stranieri aperti nelle due grandi città marocchine Laayoune e Dakhla in un anno. 

Tag

Yassine Belkassem

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close