Magia e Misteri

Il cosmonauta Russo Иван Вагнер ha ripreso una flotta ufo dalla ISS?

Il cosmonauta Russo Ivan (Иван Вагнер) avrebbe ripreso nel mese di settembre una flotta di UFO? La ripresa sarebbe avvenuta da una posizione invidiabile per ogni ricercatore ufologo e astronomo, direttamente dalla ISS (stazione spaziale internazionale) e non sarebbe la prima volta che lo stesso cosmonauta  osservi qualcosa di anomalo , un fatto simile  avvenne ad Agosto e fu lo stesso poi a scrivere su Instagram che aveva inviato una relazione dettagliata alla Roscosmos ( L’Agenzia spaziale russa, nota precedentemente come Agenzia russa per l’aviazione e lo spazio, comunemente chiamata Roscosmos, è l’agenzia governativa responsabile per il programma spaziale russo e le ricerche aerospaziali).L’ufologo Italiano Angelo Maggioni , fondatore e presidente di A.R.I.A (associazione ricerca italiana aliena) aveva contattato il cosmonauta per sapere se vi erano stati sviluppi , domanda che è rimasta disattesa fino ad ora.Il filmato di Agosto mostrava 4/5 elementi luminosi disposti in “formazione” da sinistra dello schermo andare verso destra

 mentre nel filmato di Settembre gli oggetti andrebbero da destra verso sinistra e in fila indiana. Secondo l’ufologo Italiano Maggioni  i due filmati riprendono  oggetti similari anche se con angolatura diversa ma stessa formazione il che fa supporre che si tratti dello stesso oggetto in transito , anche se in realtà il cosmonauta per la ripresa di Agosto ha sospettato potessero essere ufo:” Amici, non abbiamo un video timelapse da molto tempo, sto risolvendo la situazione! Il picco stesso dell’Aurora Boreale sull’Antartide nella longitudine dell’Australia, ad es. durante il volo tra di loro. Ma nel video vedrai qualcosa di diverso, non solo il bagliore stesso … A 9-12 secondi” ( Друзья, давно у нас не было timelapse-видео, исправляю ситуацию! Самый пик Полярного сияния над Антарктидой в долготе Австралии, т.е. во время полёта между ними. Но на видео вы увидите нечто иное, не только само сияние… На 9-12 секундах) L’ufologo però fa notare la troppa somiglianza sia nella dinamica che posizione degli oggetti ripresi sia ad Agosto che a Settembre e questo potrebbe portare alla soluzione più ovvia, che si tratti di una parte dello Starlink di Elon Musk! Se fossero stati ufo sarebbe davvero una eccezione che gli stessi avessero fatto lo stesso identico percorso con la stessa altezza e distanza anche se con angolatura diversa, ma questo dipende da più fattori , posizione della ISS , angolo terrestre ecc ecc Indubbiamente , spiega l’ufologo , la presenza massiccia dei satelliti di Elon Musk interferiscono e non di poco con il “panorama” dell’universo , lo si potrebbe definire un vero e proprio inquinamento spaziale ! Dunque assicura il presidente di A.R.I.A il caso è risolto e per questa volta non vede l’implicazione aliena . Sarà invece interessante l’osservazione dalla ISS di 2020 SO  un minuscolo asteroide o un detrito spaziale? L’oggetto, scoperto recentemente da Pan-Starrs1 il 17 settembre 2020 e che si stà avvicinando alla Terra . Paul Chodas del Jet Propulsion Laboratory sospetta 2020 SO di essere il Surveyor 2 Centaur del razzo di richiamo , lanciato il 20 settembre 1966. orbita e bassa velocità relativa suggeriscono un possibile oggetto artificiale. La spettroscopia può aiutare a determinare se è ricoperto di bianca al biossido di titanio vernice . Un universo ricco di misteri ma anche , evidentemente di spazzatura terrestre.

video di settembre

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close