Magia e Misteri

Il Principe Filippo d’Inghilterra appassionato di UFO ed ET

Secondo alcune voci di corridoio il Principe Filippo oggi novanta novenne avrebbe una collezione di libri sugli UFO e sugli ET.

Alcuni ricercatori affermano che il Principe Filippo si interessò per la prima volta alla questione extraterrestre dopo che suo zio, Lord Mountbatten, scrisse un rapporto ufficiale su uno strano oggetto che atterrò nella sua tenuta a Romsey, nella contea dell’Hampshire, nel sud est dell’Inghilterra, nel 1955. Lo zio descrisse con i minimi dettagli di aver visto personalmente una struttura metallica a forma di disco che si librava appena sopra il terreno, contemporaneamente avrebbe osservato uno strano uomo con indosso una tuta ed una sorta di casco, che scendeva a terra dallo strano velivolo.

Questo strano evento, o incontro ravvicinato del terzo tipo, fu reso pubblico solo dopo la morte di Mountbatten, nel 1979. Secondo quanto riferito, i libri del principe Filippo sull’argomento includono anche “The Halt Perspective“, libro che descrive in dettaglio le esperienze del colonnello Charles Halt, uno dei principali testimoni durante il famigerato incidente del 1980 nella foresta di Rendlesham, un evento spesso descritto come “la Roswell britannica”.

Il segretario di Filippo avrebbe persino scritto al coautore del libro, il detective in pensione delle West Midlands John Hanson, per esprimere l’interesse del Duca a leggerlo. Si crede anche che possegga una copia di “Haunted Skies: The Encyclopedia of British UFOs”. Tuttavia non è ancora chiaro se Filippo sia a conoscenza di informazioni sul fenomeno UFO e ET, non ancora di dominio pubblico.

Salvatore Giusa

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close