Salute

La salute vien dormendo: come prendersi cura del proprio riposo

Tutti sanno che per vivere in salute è necessario seguire un’alimentazione variegata ed equilibrata e fare attività fisica. Ciò che non tutti sanno è che anche la qualità del sonno è importante per riuscire a mantenere il proprio organismo in perfetta salute. Come riuscire a dormire bene? Andiamo a scoprirlo insieme.

Dormire bene, la scelta del materasso e del letto

Prima di tutto è fondamentale ricordare che è bene dormire per il riposo notturno solo ed esclusivamente nel proprio letto. Non addormentarti insomma sul divano o in poltrona! È però fondamentale anche scegliere un buon materasso. Il materasso deve essere morbido ma non troppo, capace di avvolgere il corpo ma allo stesso tempo anche di offrire il giusto sostegno, così che non si vengano a creare delle zone di pressione. Se non ci sono zone di pressione, non si incorre in dolori e si ha la possibilità di dormire intensamente per tutta la notte, senza risvegli, senza muoversi in modo eccessivo. Questo sì che è un sonno che può davvero dirsi ristoratore, un sonno di benessere!

Dobbiamo ammettere che anche la scelta della struttura letto è da considerarsi come importante, soprattutto nel caso in cui siano presenti le doghe integrate alla struttura stessa. Le doghe infatti consentono al materasso di avere il sostegno e contribuiscono quindi alla qualità del sonno. Ecco perché devono essere realizzate con legno di prima scelta e perché devono risultare flessibili ma allo stesso tempo anche estremamente resistenti. Oggi come oggi è per fortuna possibile acquistare materassi e letti online, così da poter risparmiare. Non aspettare oltre e scegli immediatamente di sostituire quelli che possiedi con versioni più nuove e performanti.

Come dormire per ritrovare il proprio benessere

Dormire sempre a letto, su un materasso di alta qualità e con una buona struttura, tutto questo è fondamentale, ma da solo non basta. È infatti necessario anche seguire le seguenti regole per far sì che il proprio sonno possa dirsi davvero impeccabile:

  • Andare a dormire sempre alla stessa identica ora, anche nel fine settimana.
  • È bene cercare di avere una routine serale e seguirla al meglio. Lavarsi i denti, mettersi il pigiama, bere una bevanda calda come ad esempio la camomilla, leggere qualche pagina di un buon libro direttamente a letto, ecco una piccola routine da prendere come esempio!
  • Non guardare smartphone e tablet prima di andare a dormire, né il computer. Gli schermi infatti non favoriscono uno stato di rilassamento, ma anzi tendono a svegliare, eccitare.
  • No al lavoro subito prima di addormentarsi.
  • È importante ovviamente essere coperti adeguatamente così da non avere freddo, ma è meglio evitare ogni forma di eccesso. Coprirsi in modo eccessivo potrebbe voler dire infatti sudare copiosamente, cosa questa che di certo non può favorire un sonno adeguato.
  • Meglio evitare sostanze eccitanti a partire dalle ore 17 del pomeriggio. Dopo questo orario quindi no a caffè, tè, bevande energizzanti, cioccolato e simili.
  • Meglio ovviamente anche cercare di portare in tavola per cena delle pietanze leggere, così da favorire un semplice digestione. Quando non si digerisce, ecco che addormentarsi diventa difficile così come diventa difficile riuscire a riposare bene.

Tutte queste regole valgono per gli adulti, così come in realtà anche per i bambini. Provare a farle seguire anche ai propri figli, può voler dire far sì che imparino a riposare bene e che possano quindi iniziare a pensare alla loro salute da subito.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close