SpettacoliTelevisione

Il concerto del gruppo gospel South Carolina Mass Choir in replica domani sera alle 21 su Videolina.

Verrà riproposto domani sera (mercoledì 6 gennaio) alle 21 su Videolina il concerto gospel del South Carolina Mass Choir, in una replica corretta dei difetti audio riscontrati nella prima messa in onda dello scorso 27 dicembre. Si tratta di un concerto commissionato ad hoc dall’associazione culturale Progetto Evoluzione, attiva da trent’anni nella divulgazione della musica afroamericana in Sardegna e artefice dello storico festival Narcao Blues, come omaggio al proprio pubblico nell’impossibilità di tenere in presenza il tradizionale appuntamento natalizio con la rassegna Gospel Explosion a causa dell’emergenza Covid.

Registrato appositamente il 20 dicembre a Charleston, la città dove ha casa il South Carolina Mass Choir,il concerto spazia tra brani della tradizione gospel e omaggi a grandi nomi della musica come Ray Charles, Aretha Franklin, Whitney Houston, Edwin Hawkins e John Lennon, tra gli altri.

Il South Carolina Mass Choir si forma sul finire degli anni ’90 nella Carolina del Sud per iniziativa e sotto la direzione di Michael Brown. L’intento primario è quello di dare spazio ai molti giovani appassionati di gospel che cercano un’occasione per esprimere il proprio talento e anche una possibile carriera nel mondo della musica Gospel, Soul e R&B. L’ensemble si estende velocemente arrivando a contare 45 membri e diventa una delle formazioni giovanili più interessanti e acclamate di gospel contemporaneo dello stato. Sotto la sapiente guida di Michael Brown inizia un’intensa attività di studio e di approfondimento della cultura gospel e spirituals, dalle origini ai giorni nostri; un lavoro che porta la corale a interpretare non solo le forme moderne del gospel ma anche quelle più tradizionali, raggiungendo un equilibrio musicale di grande spessore; nella sua musica si possono trovare canti tradizionali rivisitati con gusto e creatività in linea con le nuove tendenze contemporanee, un sound che sa essere esplosivo ma anche carico di sfumature e suggestioni tipiche della più genuina tradizione gospel afroamericana. Nel dicembre 2015 la corale ha partecipato al “Concerto Gospel di Natale” all’Auditorium della Conciliazione di Roma, trasmesso da Canale 5, dove ha diviso il palco con artisti internazionali come Anastacia, Lola Ponte, Angélique Kidjo, Hevia, Riccardo Cocciante e Gigi D’Alessio.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close