Comunicati Stampa

“Col verde pubblico faremo come abbiamo sempre fatto”

“Ci impegneremo per fare le cose al meglio, per dare a Diano Marina il verde che si merita”Intervento di Domenico Surace, Amministratore Unico di Gestioni Municipali SpA, sull’affidamento della gestione del verde pubblico.

“Cominciamo con l’affermare che riceveremo 350mila euro all’anno e spenderemo 350mila euro all’anno. Che significa che tutto ciò che il Comune investirà in GM per il verde pubblico, verrà investito da GM per il verde pubblico. Non entro nel dibattito politico sulle opportunità o non opportunità, non è questo il mio compito. Ci è stato chiesto se eravamo disponibili a prenderci carico di questo problema e, fatte le opportune verifiche legali, abbiamo dato la disponibilità al nostro socio unico. Credo di poter affermare che negli ultimi 10 anni sia stato fatto un lavoro di supporto al Comune e alla Comunità, con il quale abbiamo rimesso i dianesi (dianesi residenti e dianesi turisti) al centro delle attività di Gestioni Municipali. Questo lavoro ha dato numerosi frutti, non solo economici. La qualità del prodotto offerto e del servizio è costantemente cresciuta, le problematiche vengono affrontate e risolte, siamo costantemente all’ascolto con l’obiettivo di dare alla comunità un ritorno e non certo per fare utili. In tutto questo, dall’esterno probabilmente è stato riscontrato che in Gestioni Municipali esistono le competenze e le professionalità per fare anche altre cose, oltre alla gestione del porto e delle spiagge. Di certo, anche per la gestione del verde pubblico, che non è una passeggiata, ci impegneremo per fare le cose al meglio, per dare a Diano Marina il verde che si merita, senza sprechi, in accordo con gli uffici comunali. Stiamo definendo gli ultimi dettagli, ma abbiamo molto chiaro il percorso da seguire. Come è già successo con gli altri “mestieri” che l’Amministrazione comunale ha voluto affidarci, anche con il verde pubblico ragioneremo ascoltando, programmando, risolvendo, restituendo ai dianesi un prodotto e un servizio all’altezza delle aspettative”.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close