Rubriche

Elena Cornaro Piscopia, la prima laureata del mondo

Elena Cornaro Piscopia è considerata la prima laureata al mondo. Laureata in filosofia nel 1678, aveva studiato matematica, musica e lingue.

Elena Cornaro Piscopia, la formazione e la laurea


Era nata il 5 giugno del 1646 a Venezia da una famiglia di illustre nobiltà. L’inclinazione allo studio della piccola Elena non passò inosservata ai genitori che le mettono a disposizione dotti istitutori.
Ben presto la giovane si distinse per la sua abilità e la facilità di apprendimento. Si dedicò alla matematica, alla filosofia, alle lingue antiche e alla musica. Era molto interessata alla teologia tanto da decidere di non sposarsi e di entrare nell’ordine delle oblate benedettine.

Elena sapeva suonare numerosi strumenti musicali e parlava, fra gli altri idiomi, l’aramaico, l’arabo ed il francese. Inoltre, si dedica all’astronomia.
La sua ampia e puntuale formazione la inducono a pensare di laurearsi. La laurea in teologia le viene negata per volontà del vescovo Barbarigo, timoroso di attirare l’ironia del resto del mondo. Il vescovo si dimostrò ferreo nella sua convinzione che fosse impensabile far laureare una donna.

Elena ottiene però la possibilità di veder riconosciuti i suoi diritti conseguendo una laurea in filosofia. La discussione avviene a Padova nel giugno del 1678. L’eccezionalità dell’evento attira in città una moltitudine così spropositata da dover fissare l’avvenimento presso la cattedrale. Ottenuta la laurea, ma non avendo ricevuto l’abilitazione all’insegnamento, continua a dedicarsi alla studio e alle pratiche devozionali. Muore a Padova a soli 38 anni nel 1684. Le sue spoglie riposano presso la chiesa di santa Giustina.

E’ ricordata come simbolo di emancipazione perché ha affrontato il mondo della cultura che, all’epoca, era poco incline a tollerare la presenza femminile. Inoltre, nel nostro Paese dopo Elena bisogna attendere ancora circa un secolo prima che si laurei un’altra donna, Laura Bassi.

Le prime laureate della storia


Elena Cornaro Piscopia viene definita come la prima laureata al mondo ma non tutti gli esperti sono concordi. Prima della studiosa veneta ci sarebbe un caso risalente al medioevo. Nel 1236 a Bologna Bitisia Gozzadini avrebbe discusso la sua tesi di laurea in diritto canonico.  Successivamente, nel XVI secolo in Spagna si sarebbe laureata  in medicina Isabella Losa.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close