ItaliaSocietàSport

E bronzo fu !!!

Massimiliano Contini e la medaglia di bronzo

Buon sangue non mente. La scherma foggiana sempre ai vertici nazionali di tutte le classifiche. Questa volte a salire sul podio è Massimiliano Contini, terzo classificato ai Campionati Nazionali di Scherma Paralimpica. Un bronzo che vale un oro per Massimiliano visto che è alla sua prima uscita nazionale nella disciplina. Un successo che inorgoglisce Foggia e tuttii suoi cittadini, considerando che Massimiliano non è solo attivo nello sport, bensì nel sociale, nella fotografia, a difesa dei più deboli. W #orgogliofoggiano (ndr).

a cura di Massimiliano Contini

“Tu chiamale se vuoi emozioni”.

«Con questo stupendo verso del grande Lucio Battisti voglio commentare la bellissima prestazione che mi ha permesso di guadagnare la medaglia di bronzo nella prima prova nazionale di scherma paralimpica svoltasi a Napoli venerdì 30 aprile 2021.

Arrivare dopo tanti mesi di duro lavoro a conquistare il terzo gradino del podio a livello nazionale (ricordiamo che la sciabola paralimpica italiana è una delle migliori al mondo) è stata un’emozione grandissima, soprattutto se consideriamo il fatto che fino a 5 – 6 anni fa io ammiravo questi campioni dalla televisione. Ho l’opportunità di gareggiare con loro.

Tralasciando per un attimo l’aspetto prettamente agonistico, quello che mi porterò sempre nel cuore di questa straordinaria trasferta napoletana saranno senza dubbio i complimenti degli avversari, i quali hanno riconosciuto i miei meriti schermistici, ed hanno ammirato anche il mio coraggio e la mia determinazione, doti che mi hanno permesso tantissime volte di sopperire ai miei limiti fisici.

Cosa mi insegna la scherma?

La scherma mi insegna ad essere resiliente, a non guardare troppo ai miei limiti ed a focalizzarmi sulle mie potenzialità.

Un ringraziamento speciale va a tutto lo staff del Circolo Schermistico Dauno che da sei anni mi sostiene e supporta sempre con il massimo della professionalità, aiutandomi a raggiungere traguardi fino a pochi anni fa insperati».

Tag

Nico Baratta

Operaio, Giornalista, Repoter Freelance, Libero Pensatore, ♨️freethinker Free Journalism for free thinking. freethinker - Ad Maiora! Alcune mie citazioni. Semplicemente Nico Baratta, Libero Pensatore! - "...un passo per volta!" - "Osserva le ombre e vedrai la vera identità di ogni persona" - "La semplicità è perfezione, perciò difficile da ottenere" - "La fortuna bacia pochi eletti, ma ne fa felici tanti, con riserva" - "Il lavoro di oggi sarà la certezza di domani. Facciamolo bene con coscienza, conoscenza e raziocinio. I nostri figli ci ringrazieranno." - "Preferisco che un mafioso mi punti una pistola alle tempie che un amico un pugnale alle spalle." - "Nella vita si è servi e si è padroni. Io son padrone della mia libertà." ---

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close