Rubriche

La festa della mamma, storia ed idee regalo

La festa della mamma ricorre la seconda domenica di maggio. La prima celebrazione ufficiale risale al 1914.

La festa della mamma, la storia


La festa della mamma ha origine negli Usa alla fine del XIX secolo. Le prime manifestazioni dedicate alle mamme si devono alla pacifista Ann Reeves Jarvis. Il suo desiderio era ridurre le fratture fra sudisti e nordisti accelerando il processo di pacificazione. La figlia Anna proseguì l’ambizioso progetto, moltiplicando gli eventi. Nel 1914, il presidente Woodrow Wilson ufficializza la festa stabilendo che cada la seconda domenica di maggio. In breve, la ricorrenza si diffonde in tutto il mondo.

In Italia la festa diventa conosciuta a partire dagli anni 1950. Ben presto diventa una celebrazione molto sentita in tutto il territorio nazionale.

Idee regalo


Il 9 maggio si festeggia anche con un bel regalo, da accompagnare sempre con un bigliettino d’auguri.

Per la festa della mamma si può scegliere un dono importante come un ciondolo, un orologio oppure un paio di orecchini.

Se la festeggiata ama i fiori si spazia dalle piante di appartamento agli agrumi fino ai mazzi di fiori recisi.

Sarà certamente apprezzato un dvd da vedere insieme, un tablet, oppure un bel romanzo. Sicuramente gradita una crema corpo abbinata al bagno doccia oppure un siero per il viso.

Fra gli altri doni che riguardano la cura di sé ci sono i cuscini da viaggio, un set per la manicure o una piastra per capelli.

Un’altra idea regalo è l’acquisto di un dolce speciale, magari di produzione artigianale. Si può anche preparare una torta o dei biscotti o se si è particolarmente bravi un menù completo.

Il fai da te permette di realizzare tantissimi doni anche a costi ridotti. Si possono creare porta spezie colorati, riutilizzando vecchi barattoli, un segnalibro con scampoli di stoffa, delle candele, un porta fotografia, degli orecchini oppure un porta cellulare colorato.

Invece, se il tempo scarseggia si può ordinare online un foto libro, un calendario personalizzato oppure una tazza con una dedica dolcissima.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close