ItaliaSocietà

Olimpiadi di Matematica: il Volta di Foggia è in finale nazionale

Gli studenti del liceo foggiano conquistano l’accesso alle finali nazionali nella gara individuale, nella gara a squadre mista e nella gara a squadre femminile.

Anche quest’anno, nonostante le innumerevoli difficoltà, il Liceo Scientifico “A. Volta” di Foggia ha partecipato alle Olimpiadi della Matematica.

Gli studenti e le studentesse del liceo foggiano, con impegno ed entusiasmo, grazie alle attività di potenziamento e di allenamento al problem solving olimpico offerte dall’Istituto e sostenute dalla Dirigente Scolastica Gabriella Grilli, sono riusciti a raggiungere ottimi risultati.

Secondo la studentessa Tiziana Eugenelo, finalista nazionale della gara individuale e capitana della squadra mista e della squadra femminile, “è stato molto gratificante ottenere questi importanti risultati dopo aver profuso tanto impegno e dedizione. Gioire insieme agli altri compagni per la soluzione corretta di un problema ripaga di tutta la fatica sostenuta. Sono felice del nostro percorso e delle opportunità che ci sono state offerte. Il 6 maggio – ha raccontato –  ho fatto la gara individuale nazionale. Eravamo in quattro a rappresentare la provincia di Foggia. Insieme a me c’era un altro compagno di scuola, Davide Cicchetti. Siamo in trepida attesa per i risultati. Insieme a noi, collegati in videoconferenza e monitorati dai membri della Commissione Olimpiadi, c’erano circa 300 studenti di tutta Italia”.

Per quanto riguarda le gare a squadre, la fase di accesso alle finali di quella femminile si è svolta il 5 marzo. Erano 158 le squadre partecipanti, suddivise in tre sessioni parallele e la qualificazione era soltanto per le prime nove squadre di ogni sessione.

La squadra del Liceo Volta, che è riuscita a qualificarsi, era composta da Tiziana Eugenelo, Valeria Iagulli, Ylenia Acquaviva, Michela Tarantino, Simona De Palma, Claudia Campanella e Rosamaria Signore.

La fase di accesso alle semifinali della Gara a squadre miste si è svolta, invece, il 26 marzo scorso. Per l’accesso il Volta ha coinvolto due squadre: la “Squadra 1” composta da Tiziana Eugenelo, Valeria Iagulli, Ylenia Acquaviva, Michela Tarantino, Mario Alberto D’Ambrosio, Giovanni Cianci, Davide Cicchetti; la “Squadra 2”, composta da Vittorio Gabriele, Giacomo Curato, Simone Pazienza, Luigi De Michele, Augenti Donato, Damiano Ragni, Claudio Coli.

Entrambe le squadre, nelle loro sessioni, sono riuscite a classificarsi tra le prime 10.

Tuttavia, come prevede il Regolamento, solo una squadra d’Istituto può partecipare alla semifinale nazionale. Il 7 maggio 2021 la “Squadra 1” ha gareggiato insieme a 222 squadre suddivise in sei sessioni guadagnando l’accesso alla finale.

Insomma, un lungo percorso che ha coinvolto tutta la scuola e ha premiato gli studenti e le studentesse del liceo foggiano, guidati dagli insegnanti Maria Antonietta Pici ed Emmanuil Stratakis.

Le Olimpiadi di Matematica, lo ricordiamo, sono promosse e finanziate dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, e sono gestite dall’Unione Matematica Italiana (UMI) che garantisce, dal punto di vista scientifico e didattico, l’attuazione dell’iniziativa a livello nazionale e internazionale.

Tag

Nico Baratta

Operaio, Giornalista, Repoter Freelance, Libero Pensatore, ♨️freethinker Free Journalism for free thinking. freethinker - Ad Maiora! Alcune mie citazioni. Semplicemente Nico Baratta, Libero Pensatore! - "...un passo per volta!" - "Osserva le ombre e vedrai la vera identità di ogni persona" - "La semplicità è perfezione, perciò difficile da ottenere" - "La fortuna bacia pochi eletti, ma ne fa felici tanti, con riserva" - "Il lavoro di oggi sarà la certezza di domani. Facciamolo bene con coscienza, conoscenza e raziocinio. I nostri figli ci ringrazieranno." - "Preferisco che un mafioso mi punti una pistola alle tempie che un amico un pugnale alle spalle." - "Nella vita si è servi e si è padroni. Io son padrone della mia libertà." ---

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close