Italia

Suni: sequestro pesce e mitili

Alle ore 07.15 di ieri, la Polizia Stradale di Macomer, sottoponeva a controllo, al Km 18 della SS129bis, territorio del comune di Suni (OR), un furgone frigo diretto verso Bosa (OR),  che risultava trasportare pesce e mitili senza alcun documento di origine e tracciabilità.

Il furgone veniva scortato dalla pattuglia della Polizia di Stato presso la sede della Capitaneria di Porto di Bosa per sottoporre il carico ai controlli dei veterinari dell’ATS di Oristano e per la redazione delle relative contestazioni.Informata la Procura della Repubblica di Oristano, disponeva la denuncia a piede libero del conducente, già noto alla Polizia Stradale per precedenti analoghe violazioni, secondo l’ART.5 lex283 del 1962, mentre, il pesce e i mitili per un totale di KG 213,77 venivano, previ accordi e valutazione a cura dell’ATS di Oristano- Ufficio Igiene e Alimenti, in parte, devoluti in beneficenza all’Associazione con scopi benefici “MariaLuisa MONTI” di Bosa, il restante veniva distrutto.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close