Magia e Misteri

Latina: Ufo ecco la verità

I presunti UFO di Latina , parlano gli esperti della famosa associazione A.R.I.A , non sono UFO non cadiamo nella facile speculazione e sensazionalismo !

L’associazione ricerca italiana aliena ( A.R.I.A)  a nome del presidente e fondatore Angelo Maggioni, del vice presidente Antonio Bianucci con l’ausilio investigativo di ex appartenenti militari dell’aeronautica e delle forze dell’ordine ,espongono le conclusioni investigative sull’avvistamento di Latina .

Ci siamo permessi (oltre che incuriositi) di analizzare  l’evento verificatosi a Latina l’8 giugno 2021 , è bene precisare alcuni aspetti: 1) gli oggetti veloci che si vedono passare durante la ripresa sono ben visibili solo dopo la zoomata , questo perchè viene ridotto la profondità di campo restringendo di fatto il campo visivo al minimo , qualsiasi oggetto in transito  risulterebbe per effetto velocissimo  in quanto è breve il campo percorso davanti all’obiettivo( importante anche notare come in un fermo immagine un oggetto veloce risulta della stessa dimensione dei due oggetti ripresi, sempre restando nel campo della zoomata) 2)assenza della rifrazione solare , non è un fatto anomalo in quanto la ripresa stessa evidenzia cielo generalmente coperto , anche nell’immagine iniziale del mercato si può notare una bassissima incidenza delle ombre causata evidentemente dell’offuscamento del sole dalle nuvole presenti nella zona, 3) l’analisi tridimensionale fatta grazie a programmi specifici (costosi tra l’altro) mostra in realtà una “turbolenza” attorno agli oggetti , turbolenza ravvicinata e circolare che ne evidenziano  un movimento causato da probabili mini eliche 4)l’immagine elaborata da programmi che utilizzano AI mostrano una sagoma scura accentuata (quasi rettangolare) corrispondente al corpo presunto di  un drone . 5) I droni (quelli moderni in particolar modo) senza dubbio hanno la possibilità di compiere manovre sorprendenti e acrobazie affascinanti, anche se i più diffusi sono quelli in “miniatura” . Ma non è questo il caso , il filmato brevissimo non mostra comunque tali acrobazie , ma un “regolare” stazionamento che appunto droni amatoriali come il Mavic della DJI o quelli della Parrot (tanto per citarne alcuni semi professionali amatoriali) eseguono con una stabilizzazione impeccabile .Si ha l’impressione che qualcuno abbia fatto volare  i due droni in marcia lenta proprio per fare evidentemente foto o riprese dall’alto .(consiglio una attenta lettura su regolamenti a questo link Regolamento europeo droni dal 1° gennaio 2021: tutto quello che bisogna sapere – HDblog.it ) Crediamo che in conclusione i due oggetti ripresi non siano altro che droni , forse inconsciamente fatti volare  sopra un centro abitato con lo scopo di realizzare qualche filmato mozzafiato della zona

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close