Comunicati Stampa

VIGILI DEL FUOCO: CONAPO, A ROMA SITUAZIONE PRECARIA MEZZI POMPIERI

Mogavero: incendi aumentano e i mezzi vanno in avaria

Roma, 15 Giugno 2021 – “La situazione degli automezzi dei vigili del fuoco di Roma è precaria, sono in numero insufficiente e spesso in avaria a causa dell’usura, la coperta è corta e si rischia che alcune zone della capitale rimangano scoperte se non si corre ai ripari. Anche oggi vi sono state grosse difficoltà causate dalla rottura dell’autopompa dei vigili del fuoco di Velletri che serve il territorio sino ai confini del frusinate, automezzo sostituito utilizzando quello di Frascati creando una parziale scopertura operativa nel territorio dei castelli. Anche nel settore nautico stesso problema, la motobarca antincendio dei vigili del fuoco presso il porto di Civitavecchia è fuori servizio. Ormai è uno stillicidio quotidiano che si aggiunge alla cronica carenza di personale”.

Lo rende noto Angelo Mogavero segretario provinciale del CONAPO di Roma, il sindacato dei vigili del fuoco.

“Queste operazioni di spogliare un altare per vestirne un altro – spiega il segretario CONAPO – denotano una drammatica difficoltà a gestire il soccorso con questi numeri esigui in termini di automezzi e di personale, soprattutto ora ci avviamo nella stagione degli incendi boschivi che andrà ulteriormente a gravare sui compiti dei vigili del fuoco. Difficoltà che se perdurano costringeranno a scelte di priorità nei soccorsi. Chiediamo una maggiore attenzione da parte del Ministero dell’Interno e del Dipartimento dei Vigili del Fuoco affinché Roma sia potenziata in quanto a uomini e mezzi. La capitale non può continuare in queste condizioni” conclude Angelo Mogavero.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close