Un mare di ricette

I fagiolini allo yogurt, il contorno estivo

I fagiolini allo yogurt sono un contorno estivo. Facili da preparare sono un piatto vegetariano e leggero.

I fagiolini allo yogurt


I fagiolini freschi si trovano in commercio durante tutta l’estate. Invece, d’inverno si possono acquistare surgelati oppure in scatola. Esistono numerose varietà come, per esempio, i piattoni, i boby ed i mangiatutto.

I fagiolini apportano fibre, pochi grassi e proteine. Sono sazianti e contengono vitamine come la K, la C e la A. Sviluppano, circa, 30 calorie ogni 100 grammi, apportano antiossidanti e minerali come il potassio, magnesio ed il calcio.

Si tratta di una verdura facile da cucinare che si può gustare anche soltanto sbollentata oppure come accompagnamento di pesce o carne.

Yogurt per la nostra salute

Invece, lo yogurt è ricco di proteine, vitamine del gruppo B, acido folico e minerali come  calcio, ferro e magnesio.

E’ un alimento che preserva la salute del tratto intestinale, dei denti e delle ossa. Lo yogurt si può consumare così come è oppure in tante ricette dolci e salate.

Inoltre, si può trasformare in cosmetico casalingo, perché è l’ideale per preparare maschere idratanti per la cute ed i capelli.


I fagiolini allo yogurt la ricetta

Ecco la nostra ricetta

Ingredienti
300 grammi di fagiolini piattoni
2 cipollotti freschi
Sale
150 grammi di yogurt bianco intero e naturale
1 spicchio d’aglio
Olio extra vergine d’oliva
Menta fresca

Laviamo i fagiolini e mondiamoli, eliminando le estremità. Tagliamoli a tocchetti e rimuoviamo eventuali filamenti. Tritiamo i cipollotti, trasferiamoli in una padella con poco olio e lasciamoli cucinare per qualche minuto. Uniamo poi i fagiolini e poca acqua calda. Saliamo, mettiamo il coperchio e cuociamo a fiamma media per circa 10 minuti.

Nel frattempo condiamo lo yogurt con un pizzico di sale, l’aglio finemente tritato ed un giro d’olio. Mescoliamo bene.

Spegniamo i fagiolini e condiamoli con lo yogurt e giriamo. Completiamo con le foglie di menta e serviamo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close