Italia

Fontanamare: avvistato uno squalo

Circolano sui social alcuni video in cui è stato ripreso uno squalo o , comunque, tra le onde increspate causa leggero vento di maestrale, si nota la sagoma classica di uno squalo.

Fontanamare squalo o verdesca?

Certo non è facile da capire: vedendo il video dove la pinna è davvero netta si può credere si tratti di uno squalo. Non è la prima volta, poi, che nella Costa Ovest della Sardegna si possa notare qualche esemplare magari perso nel mare causa correnti. Certo è che questo è davvero prossimo alla riva. Fontanamare o Funtanamare è una delle spiagge più a sud dell’Isola nel comune di Iglesias.

Riconoscere una verdesca da uno squalo

La verdesca è conosciuta anche come squalo blu, appartiene al genere Prionace (Prionace glauca) della famiglia Carcharhinidae. Si tratta di una specie diffusa nelle acque di tutti i mari temperati, tropicali e subtropicali, sia nelle zone costiere che in mare aperto. Di rado si nota in Sardegna ma talvolta accade che vi sia un avvicinamento alle coste, in questo periodo con l’improvviso alzarsi delle temperature è possibile che si sia spinta sino alla Sardegna sud occidentale.

Si tratta di uno squalo sostanzialmente non pericoloso, è invece pericoloso, come sappiamo, lo squalo bianco capace di arrivare fino a 6-7 metri di lunghezza e con un peso medio che varia tra i 500 e i 1.000 kg. Si riconosce per la pinna dorsale a forma triangolare e per il muso appuntito.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy