Salute

I cibi bruciacchiati possono essere dannosi per la salute

cibi bruciacchiati possono essere dannosi per la nostra salute. La tipica crosticina scura dovuta all’eccessiva cottura potrebbe essere deleteria per il nostro organismo

I cibi bruciacchiati possono essere dannosi per la salute

Una ricerca scientifica svolta negli Usa presso l’Università dell’Illinois ha evidenziato che esiste un legame fra gli alimenti troppo cotti e la produzione di sostanze potenzialmente tossiche. I ricercatori,sui cibi resi scuri dalla cottura, hanno evidenziato la presenza di Age, ossia sostanze che possono causare diabete, patologie renali e cardiovascolari. Gli Age si sprigionano quando la temperatura sale oltre ai 200 gradi e le proteine e gli zuccheri vanno incontro a trasformazioni chimiche. Queste sostanze si trovano in molti alimenti cotti al forno, alla griglia oppure fritti, non soltanto preparati a casa ma anche industriali.
Risultati simili sono stati raggiunti da uno studio britannico dell’Fsa, ossia la Food standards agency. E’ stato sottolineato che negli alimenti troppo cotti si sviluppa l’acrilammide. Il problema è evidente in alimenti ricchi di amidi come il pane e le patate. Gli esperti hanno concluso che è sempre bene evitare che si formi la crosta marrone perché contiene acrilamide, una sostanza che potrebbe favorire l’insorgenza di alcune malattie. Seppure non vi siano conclusioni univoche sugli effetti negativi dell’acrilammide sull’uomo, alcune evidenze scientifiche collegano questa sostanza con lo sviluppo di cancro sugli animali.

I cibi bruciacchiati, cosa sapere

Per evitare che i cibi possono sviluppare sostanze potenzialmente dannose bisogna evitare di prolungare eccessivamente le cotture, così che non si alterino gli zuccheri e le altre sostanze presenti. L’accorgimento è valido per gli alimenti fritti, al forno e grigliati.
Un dettaglio importante riguarda le temperature che variano in base alle tecniche di cottura e all’ingrediente. Quando si cucinano pietanze già pronte, come per esempio crocchette surgelate o patatine, è fondamentale rispettare attentamente le indicazioni riportate in etichetta.

Per preservare la salute è bene evitare di consumare frequentemente alimenti bruciacchiati o troppo cotti, soprattutto se si tratta di pane, torte salate, patate, carne o impanature ma anche dolci e prodotti da forno. Il consiglio è sempre valido, anche quando si scelgono prodotti industriali o della gastronomia.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy