Attualità

MISS ITALIA RACCONTA L’ITALIA

“Miss Italia Racconta l’Italia” è un breve, intenso viaggio che invita alla scoperta dei luoghi cari alle Miss, che le avvolgono e le vedono crescere. Lo strumento è quello moderno e tecnologico dei social. La descrizione della propria città o del proprio borgo è suggerita dall’amore, dall’attenzione che le ragazze pongono nel vedere, guardare il proprio mondo quotidiano, il territorio in cui vivono.
È un progetto che ha lo scopo di narrare, grazie al supporto delle partecipanti alla 83^ edizione del concorso Miss Italia, le caratteristiche del nostro Bel Paese attraverso i social media, in particolare Instagram. La partecipazione alle selezioni di “Miss Italia racconta l’Italia” permetterà di prender parte all’elezione della Miss Social della propria regione.
L’iniziativa è di Enzo Rimedio, responsabile dell’attività digitali di Miss Italia e punto di riferimento per tanti addetti di questo settore, grazie anche ai suoi libri e attività formative sulle digital pr.
Fino al prossimo 20 agosto le concorrenti di tutte le regioni sono invitate a postare un Reel sul proprio profilo Instagram nel quale, in massimo 90 secondi, dovranno raccontare la bellezza di un luogo caratteristico della propria città o località.
Una commissione tecnica nominata da Miren srl, in quanto organizzatrice di Miss Italia, valuterà ogni singolo post ed eleggerà la Miss Social per ogni singola regione. Il titolo consentirà l’accesso alle prefinali nazionali ed è cumulabile con tutti gli altri titoli in palio.
La valutazione della commissione terrà conto dell’abilità di saper costruire uno storytelling basato sulla capacità di produzione visual del clip video, sulla narrativa verbale con la quale l’aspirante Miss farà il suo racconto e sulla scelta del luogo, il quale non dovrà essere necessariamente famoso, ma sicuramente caratteristico.
Il video deve essere pubblicato tassativamente entro il 20 agosto 2022, previa compilazione di un apposito modulo online contenuto nella descrizione del progetto.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy