Comunicati Stampa

“Walking Dad”, Dario Benedetto e i papà supereroi a Parole & Musica alla Rovere

Dario Benedetto, sarà il secondo ospite ospite (Sagrato del Santuario di NS della Rovere, San Bartolomeo al Mare, lunedì 8 agosto, ore 21:30) di Parole e Musica alla Rovere, il piccolo salotto letterario di San Bartolomeo al Mare: la giornalista Damiana Biga intervista ogni sera un autore diverso lasciando spazio a piacevoli invasioni di campo messe in atto da musicisti sull’onda delle suggestioni suscitate dalle parole dell’autore. I brevi momenti musicali si alternano così a una piacevole chiacchierata, in cui il pubblico viene coinvolto e reso parte integrante dello spettacolo. Protagonista, insieme a tutti i presenti, la splendida location di piazza Rovere, il sagrato del Santuario di Nostra Signora della Rovere, con il suo bellissimo albero di rovere, il ciottolato e la suggestiva atmosfera che ogni estate si ricrea nel cuore del centro storico del paese.

Laureato in Psicologia Clinica, Dario Benedetto inizia per puro caso una di scuola di teatro (Teatro&Altro a Torino), segue laboratori insieme a Giovanna Mori, Peader Kirk, Paolo Rossi e Michele Di Mauro, per poi scoprire un sorprendente talento per la scrittura teatrale. A San Bartolomeo al Mare presenta il romanzo “Walking Dad” tratto dall’omonimo spettacolo.

È convinzione diffusa che chi ha un bambino riceva un manuale segreto, accessibile solo attraverso il DNA del neonato. Niente di più falso. Diventare padre significa affrontare questo e altri stereotipi e diventare campioni di specialità olimpiche uniche nel loro genere, come lo smaltimento di rifiuti tossici e le public relations con giovani neomamme isteriche. Significa scegliere: puoi restare come sei o evolverti. E diventare un Walking Dad, un supereroe senza alcun potere. È questo lo spirito con il quale Dario Benedetto affronta il tema della paternità, partendo dallo spettacolo teatrale che ha registrato il successo dal quale derivano anche progetti che lo vedono coinvolto in prima persona all’interno delle scuole.
Durante la serata interverranno Paolo Ballardini, chitarrista, e Alex Nicoli, batterista e Direttore artistico di Rovere Jazz e M&T Festival. Paolo Ballardini è reduce dal musical show “Pretty Woman” andato in scena al Teatro Nazionale di Milano. Come chitarrista dell’Orchestra RAI diretta dal Maestro Pirazzoli nella trasmissione “I migliori anni” condotta da Carlo Conti e Anna Tatangelo, ha avuto l’opportunità di suonare per i big della musica italiana (Renato Zero, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Ron, Albano, Gli Stadio, Francesco Renga…) e internazionale (The Trammps, KC & the Sunshine Band, Mark King, Leo Sayer ecc).

Le tre serate sono condotte da Damiana Biga, giornalista e copy cresciuta tra Golfo Dianese e Milano. Dopo aver scritto per Vogue Italia e vogue.it, ha curato la rubrica online Note di Stile, mescolando musica rock e storia della moda. Da alcuni anni collabora anche con Federico Crespi & Associati.

Programma Parole e Musica alla Rovere – Incontri letterari in musica

Giovedì 4 agosto – ore 21.30
Erica Marzo presenta “L’araba fenice” (PubMe), con la musica di Attenti a quei due.

Lunedì 8 agosto – ore 21.30
Dario Benedetto presenta “Walking Dad” (Bookabook), con la musica di Paolo Ballardini e Alex Nicoli.

Martedì 9 agosto – ore 21.30
Gianmarco Parodi presenta “Non tutti gli alberi” (Piemme) con la musica di Mercenari Rock duo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy