Società

No peace no party, a Villa Romana un’opera teatrale di attualità e interesse

Il format annuale promosso dal Parco Naturale regionale di Porto Conte ha in calendario sabato 10 settembre alle ore 20.30 presso la Villa romana di Sant’Imbenia un nuovo spettacolo dal titolo “No peace no party”, un’altra opera teatrale di grande interesse e attualità.

Gli spettacolari scorci del Parco di Porto Conte continuano a fare da palcoscenico ad una serie di spettacoli che il Parco promuove e organizza in collaborazione con ExplorAlghero, Meet Sardinya e qualificate compagnie teatrali del territorio. Dopo lo straordinario successo de “I misteri della notte”, con una storia a cura de La Volpe Bianca, che si è sviluppata a Prigionette tra le bellezze di Cala Barca, il prossimo sabato 10 settembre, alle ore 20.30, invece sarà il sito archeologico della Villa Romana di Sant’imbenia a fare da cornice alla commedia “No peace no party” ovvero l’adattamento di “Lisistrata” di Aristofane da parte della compagnia “La gatta sul tetto che scotta”. La trama, a cura della regista Lucia Dore, vede l’ateniese Lisistrata che, come noto, per mettere fine alla lunga guerra del Peloponneso che travaglia la Grecia, convince tutte le donne elleniche a uno sciopero del sesso, di carattere ricattatorio, e all’occupazione dell’Acropoli. Dopo varie peripezie ed equivoci, l’astinenza sessuale e l’impossibilità di accedere al tesoro per finanziare nuove imprese belliche, le donne indurranno gli uomini a desistere e a stipulare una pace duratura tra tutti i Greci, pace che per l’Atene del 411 a. C. sarebbe stata impossibile. In tal modo la guerra viene smascherata in tutta la sua negatività, come privazione dei diritti naturali e della felicità comune e individuale. Una storia antica, ma che ha dei risvolti molto attuali. Ed è per questo che nasce l’idea di reinterpretarla ed offrirla al pubblico algherese grazie all’appuntamento di sabato 10 settembre, dalle ore 20.30 presso lo scenario suggestivo della Villa Romana di Sant’Imbenia. Lo spettacolo sarà anticipato, dalle ore 19.00, da una degustazione dei prodotti certificati col marchio del Parco. Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 3313400862. Per le prenotazioni è anche possibile utilizzare l’APP ufficiale dell’Ecomuseo del Parco. 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy