Economia

Token: migliore della criptovaluta

Rispetto Alla Criptovaluta, Il Token Ha Un Ambito Di Applicazione Molto Più Ampio

Rispetto alla criptovaluta, il token ha un ambito di applicazione molto più ampio: CEO dell’exchange di criptovalute White BIT.

Il token come risorsa digitale potrebbe superare le classiche criptovalute nel prossimo futuro. Il principale vantaggio di un token rispetto alle criptovalute è la sua maggiore versatilità, in quanto può essere utilizzato contemporaneamente come strumento di pagamento, carta sconto e strumento di investimento. 

Poiché i token offrono convenienza e redditività, continueranno a crescere in popolarità e potrebbero diventare una valuta universale. Il CEO dell’exchange di criptovalute WhiteBIT, Volodymyr Nosov, ne ha parlato nel suo articolo.

Perché i Token sono meglio?

Secondo lui, al giorno d’oggi i token vengono spesso confusi con la criptovaluta, equiparando questi asset digitali, anche se in realtà sono abbastanza diversi. L’esperto spiega: sia i token che le criptovalute si basano sulla tecnologia blockchain, ma differiscono in modo significativo nelle loro funzioni, applicazione e metodo di creazione.

“La criptovaluta di solito ha la sua blockchain, mentre i token sono costruiti su una blockchain esistente. La criptovaluta è decentralizzata in modo che chiunque possa crearla, mentre i token sono centralizzati e per lo più emessi da scambi di criptovaluta.

In altre parole, una criptovaluta può esistere senza un token, mentre un token non può senza una criptovaluta. 

Ma è interessante notare che il token ha un’applicazione molto più ampia. Mentre la funzione principale di una cripto può essere chiamata “acquisto”, un token può avere più funzioni. Tutto dipende dal progetto specifico su cui sono stati creati. 

L’essenza di un token fornisce ulteriori vantaggi al suo proprietario”, afferma Volodymyr Nosov. È convinto che in futuro i token non solo supereranno le classiche criptovalute, ma potranno diventare la futura valuta universale, e si possono ottenere facilmente su piattaforme come bitalpha ai

La tokenizzazione

Con lo sviluppo della moderna tecnologia digitale, tutto può essere tokenizzato, afferma il CEO di WhiteBIT. La tokenizzazione è essenzialmente la trasformazione di un asset in un’unità digitale. 

Cioè, trasformare qualsiasi risorsa del mondo reale in una risorsa digitale sotto forma di una singola unità nozionale le cui informazioni sono archiviate in una blockchain. 

Questa trasformazione consente al detentore del token di interagire con le risorse del mondo reale con sicurezza e velocità molto maggiori.

Inoltre, la tokenizzazione è uno strumento per investimenti di successo e questo continuerà ad aumentare in futuro. “Ad esempio, sei coinvolto nella produzione di vino, ma si è rivelato un brutto anno di vendemmia”, scrive Nosov,  metti i token su una piattaforma digitale di facile utilizzo e li vendi. 

La persona che ha acquistato i tuoi gettoni può venire a ritirare il suo vino nel prossimo ricco anno di vendemmia. La tokenizzazione ti consente di vendere in anticipo una parte del tuo prodotto, per la quale in realtà scrivi qualcosa come una fattura. In questo modo, la tokenizzazione aiuta i prodotti precedentemente invendibili a diventare vendibili. 

Che è un vantaggio innegabile. In effetti, la tokenizzazione consente la combinazione di strumenti di fidelizzazione e investimento, rendendo il processo di investimento disponibile al pubblico più ampio”.

Secondo Nosov, prima o poi i gettoni saranno diffusi e comuni nella vita di tutti come un caffè mattutino o una carta di credito per il loro enorme potenziale.

Ricordiamo che WhiteBIT ha recentemente lanciato con successo il proprio token, WBT, che ha suscitato scalpore senza precedenti nel mercato delle criptovalute. 

Il primo giorno di negoziazione, 1 milione di token è stato esaurito in soli 15 minuti. Durante la quotazione, più di 100.000 utenti provenienti da 80 paesi hanno scambiato il token WBT, con un numero di richieste a volte superiore a 800.000 al minuto. Il valore del token è salito da $ 1,9 al lancio a $ 5,5 in poche ore di trading.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy