AttualitàMedit...errandoSport

Domani ad Andora la flotta d’ Altura impegnata nell’ Oktober Cup

ANDORA- Grande attesa per gli appassionati della Vela d’ Altura per l’appuntamento di domani ad Andora. Tempo permettendo infatti le acque al largo di Andora vedranno impegnata una flotta di imbarcazioni che si batteranno per aggiudicarsi la October Cup. La gara, organizzata dal Circolo Nautico Andora, vedrà impegnate le classi Orc, Irc e Libera. Il percorso sarà disegnato dal Comitato di regata a bastone e darà l’opportunità agli appassionati di seguire dalla riva le spettacolari evoluzioni delle barche. Il via della prima prova verrà dato alle ore 11. Al massimo si disputeranno due prove, senza scarto. Sono ammessi tutti gli yachts con lunghezza fuori tutto dai 6 metri e mezzo ai 27 metri per le classi ORC, ORC CLUB, IRC e LIBERA. Per le barche stazzate è ammessa l’iscrizione a una sola delle due classifiche, ORC o IRC, a scelta dell’armatore. In somma si tratta di una ghiotta occasione per gli appassionati della vela per vedere alla prova delle splendide imbarcazioni. “Siamo molto soddisfatti- dichiarano in segreteria al Circolo Nautico Andora– per Il lavoro svolto dallo staff tecnico durante l’estate che ha portato nuova linfa al circolo e che fa ben sperare per il futuro. Andora è una location ideale per i giovani che vogliono fare sport tutto l’anno. Le temperature del nostro mare consentono un allenamento ottimale anche in inverno. Spesso infatti ospitiamo squadre del Nord d’Italia e della Svizzera che vengono ad allenarsi con i nostri ragazzi”. A seguito della collaborazione tra il Circolo Nautico Andora, il Circolo Nautico del Finale, al Campionato Invernale Marina di Loano organizzato dal Circolo Nautico Loano con il supporto del Marina di Loano e dello Yacht Club Marina di Loano, si è stabilito che alle barche iscritte al Campionato Invernale di Loano che partecipano alla Oktober Cup di Andora verrà riconosciuto un punteggio che sarà sottratto al totale del punteggio minimo maturato alla fine del campionato invernale di Loano in funzione delle categorie di iscrizione. Il punteggio maturato come premio per punteggio massimo sarà rapportato alla presenza del numero di partecipanti per categoria. In sostanza ai vincitori delle rispettive classi verrà dato un punteggio pari al numero di iscritti alla classe così fino all’ultimo che prenderà n° 1 punto, tali punteggi potranno essere scalati dal punteggio minimo finale del Campionato Invernale di Loano.
CLAUDIO ALMANZI

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy