Mediterranews

Alghero: pronti per la festa della musica, ecco il programma

Il tema dell’edizione 2023 della Festa “Vivi la vita!” dedica particolare attenzione all’ambiente, al ruolo socio-culturale della musica come fenomeno collettivo e alla sicurezza, temi centrali per l’UE. Ancora una volta, nel giorno del solstizio d’estate, la musica invade senza barriere strade, piazze, cortili, chiostri. E’ la Festa della Musica, che vede Enrico Rava testimonial della 29a edizione impegnato il 21 giugno sullo straordinario palco del Quarter (ore 21.30) di Alghero in Sardegna. 720 città, 45.000 artisti per 9.000 eventi gratuiti in tutta Italia. La Festa della Musica è organizzata dall’Associazione Italiana Promozione Festa della Musica che vede la compartecipazione della Commissione Europea Rappresentanza Italiana, del Mic, del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale, il partenariato della Rai e la collaborazione della SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori. Tantissime le opportunità musicali presentate oggi al Collegio Romano. Come ogni anno la Festa ha un suo filo conduttore: Quello del 2023 è la Sicurezza stradale, sottolineato dalla presenza di Luca Valdiserri papà di Francesco e esplicitato con lo slogan VIVI LA VITA. Una festa che vedrà Alghero assoluta protagonista in Italia, con una settimana intera di eventi, dal 20 al 26 giugno: un calendario ricco e variegato farà da cornice all’evento clou del 21 giugno col jazzista italiano Enrico Rava, apprezzato a livello internazionale, da sempre impegnato nelle esperienze più diverse e più stimolanti. Seguirà una Big band Jazz formata dagli allievi del Conservatorio Arturo Toscanini di Ribera e il Conservatorio Luigi Canepa di Sassari. Ma anche Niccolò Fabi, Mario Tozzi ed Enzo Favata, Francesco Cicchella, Piero Marras.

Eventi gratuiti su prenotazione e a pagamento. Scopri tutti i dettagli del programma su bit.ly/FDM2023_Alghero.

Exit mobile version