web analytics

Pentolaccia? Ecco come fare la pignatta ideale per i bambini!

Published on feb 21 2012 // rubrica     Questo articolo è stato scritto da salvatore

Carnevale è finito! Ma non terminano i festeggiamenti sebbene siamo nel pieno della Quaresima!  Ma domenica è la Pentolaccia! Quanti di noi la stanno preparando per i propri bambini o per i piccoli del palazzo? Tanti tantissimi hanno l’idea ma non sanno come svilupparla! Quello che andiamo a descrivervi potrebbe essere utilissimo anche per una bella festa per i vostri bambini, un compleanno o una serata allegra!

Per fare la nostra pignatta ovviamente non usiamo la terracotta ma tutti materiali di riciclo.

Per una cosa frettolosa e non troppo tradizionale si possono appendere scatole di cartone o delle buste della spesa piene di dolcetti ma ora vi illustriamo come fare una vera e propria pignatta in carta pesta.

Per fare la cartapesta dobbiamo iniziare qualche giorno prima, ne abbiamo già parlato a Natale per il presepe, ma ora prepariamo insieme la pentolaccia!

Procuriamoci:


  • palloncini gonfiabili
  • colla vinilica, in mancanza procediamo con acqua, soda e farina, per fare la colla in casa
  • acqua
  • pennelli
  • carta di giornale

Tagliamo la carta di giornale a strisce e immergiamola  in una bacinella con dell’acqua, dobbiamo renderla morbida e manleabile, sopratutto idonea a essere preparata e ben mischiata con la soluzione che prepareremo in un altro catino.
Preparare una soluzione di colla vinilica e acqua con questa rivestite un palloncino bello gonfio, rendendolo tutto appiccicoso.

Gonfiamo uno dei palloncini che ci siamo procurate, oppure anche una busta  di nylon importante che si possa gonfiare per bene, rivestiamola delle strisce di carta che abbiamo ammorbidito e compriamola con ulteriore composto di colla. E’ necessario creare un  bello strato di carta e colla vinilica,  ma bisogna ricordarsi di lasciare una sorta di bocca aperta che una volta seccata la nostra pignatta servirà da luogo dove inserire caramelle, dolcetti e regalini .

Quando la carta è completamente asciutta sarà necessario bucare il palloncino o la busta senza produrre scoppi. La pignatta è pronta. Ora si deve solo colorare, forarla per inserire la corda dove andrà appesa e soprauttto riempirla di piccole cose. Non dimenticare i coriandoli e le stelle filanti assolutamente necessarie!


Be Sociable, Share!


Leave a comment


cinque − = 4

Subscribe to our RSS Feed! Follow us on Facebook! Follow us on Twitter!