EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le associazioni romene della Sardegna chiedono apertura del Consolato nell’isola

Una delegazione del “Gruppo delle Associazioni romene in Sardegna” ha partecipato a Roma sabato 19 maggio al Convegno “Dialogo con la diaspora su questioni consolari 2018” organizzato dall’Ambasciata di Romania in Italia.
Il Gruppo “Associazioni romene in Sardegna” è nato a marzo 2018 e ne fanno parte quatro associazioni : Ass. Cuore romeno di Oristano, Ass. Collage di Iglesias, Ass 5 mori di Carbonia e Ass. Arca di Cagliari – presidente eletto Daniel Manda.
L’obiettivo è di sviluppare e promuovere nuovi progetti e attività per la numerosa comunità romena dell’isola.
Al convegno tenuto a Roma hanno partecipato rappresentati dell Ministero degli Affari Esteri romeno e delle missioni diplomatiche romene in Italia ( Roma, Milano, Torino, Bologna, Trieste, Bari, Catania) e di altri 14 paesi.
Il ruolo di questi incontri è quello di facilitare l’interazione diretta, aumentando così il rispetto reciproco e la fiducia, stimolando al tempo stesso la partecipazione attiva dei membri della comunità nel dialogo con i rappresentanti istituzionali” ha dichiarato l’ambasciatore George Bologan.
La delegazione del “Gruppo Associazioni romene in Sardegna” ha rinnovato per l’ennesima volta la richiesta di un Consolato Onorario in Sardegna per i 14 000 romeni residenti nell’isola e ha chiesto di reintrodurre il Consolato itinerante almeno ogni 6 mesi come succedeva fino a 2 anni fa.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION