Italia

Palermo: arrestato il killer della giovane donna di via Porta Felice

Palermo,  nei pressi di Porta Felice è stato trovato il cadavere di una giovane donna polacca, 26 anni, il corpo giaceva in una pozza di sangue. La giovane è morta mentre arrivavano i soccorsi. La donna ha però detto chi era stata a ridurla in quello stato. Si tratterebbe di  Massimo Mazzara. Non solo la giovane sapeva il nome ma anche l’indirizzo via Imperatore Federico. La giovane ha anche detto l’auto che guidava il Mazzara: una Fiat Panda di colore verde.


Le testimonianze trovate nei paraggi di Porta Felice hanno ricostruito l’aggressione, infatti alcuni testimoni hanno dichiarato di aver notato in Vicolo delle Mura della Lupa sangue, una borsa e delle scarpe,dei pantaloni abbandonati su un muretto.Il tutto apparteneva alla giovane polacca uccisa. La ragazza è stata accoltellata  in Vicolo delle Mura ed è riuscita a scappare lungo Foro Umberto I fino a Porta Felice.

Massimo Mazzara, 42 anni originario di Castellammare del Golfo è stato rintracciato in via Roma. Ha confessato il delitto. Nella sua auto c’era ancora un coltello lungo 20 cm sporco di sangue.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy