Salute

Vaccino antinfluenzale Novatis Il Ministro ne vieta l’uso

Non c’è nulla, al momento, che confermi che i vaccini della Novartis, per i quali c’e’ stato il divieto di acquisto e utilizzo, siano stati ancora utilizzati su qualche persona. I vaccini  Novartis infatti non sarebbero ancora arrivati ai medici e ai farmacisti.

Lo rende noto Giacomo Milillo,  segretario nazionale dei medici di famiglia della Fimmg, tramite l’agenzia Ansa. Per la campagna di vaccinazione son pronte sette milioni e mezzo di dosi di altre aziende.

Il Ministero della Salute e l’AIFA hanno infatti disposto il divieto immediato a scopo cautelativo di alcuni vaccini antinfluenzali Novartis,  in attesa di ulteriori indagini. I vaccini  potrebbero produrre “effetti indesiderati”sono Agrippal, Influpozzi sub unità, Influpozzi adiuvato e Fluad. 


Il provvedimento e’ provvisorio e dopo ulteriori accertamenti potrebbe essere sospeso. Oltre 40 mila medici di famiglia sono già stati avvisati ma,  è necessario che i cittadini non vengano scoraggiati a vaccinarsi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy