EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Montreal: la strana morte di Vito Rizzuto, Don Teflon

VIto Rizzuto Don TeflonMontreal, Canada, se ne va un Padrino, forse l’ultimo? Morto Vito Rizzuto,  «complicazioni polmonari», scrivono i medici canadesi. Vito Rizzuto, 67 anni,  era il capo incontrastato di una delle maggiori famiglie del crimine organizzato made in Italy in Canada.

Rizzuto per gli investigatori americani era uno dei maggiori capo clan, un vero uomo d’onore forze anche d’altri tempi, problemi di salute avrebbero posto fine alla sua esistenza lunedì 23 di dicembre presso il Sacré-Coeur Hospital, Rizzuto secondo quanto si apprende da Radio Canada sarebbe stato ricoverato domenica 22 di dicembre presso il locale nosocomio per problemi polmonari, la morte arriva giusto un anno dopo alla libertà su cauzione.


La strana morte di Rizzuto lascia attoniti un pò tutti infatti persino , Julian Sher , senior producer del CBC, noto per essere uno dei migliori giornalisti investigativi della zona anche perchè ha scoperto la mafia di Montreal sarebbe stupito che così ha dichiarato”  Vito Rizzuto, Don Teflon muore in Silenzio? La cosa lascia perplessi”

Vito Rizzuto, ricordiamo è nato a   Cattolica Eraclea  nel 1946 e come tanti italiani è emigrato con la famiglia verso l’America dove arriva ad 8 anni. Gli annali della polizia americana  scrivono che Nicolò Rizzuto, padre di Vito è stato il più grande patriarca di una famiglia mafiosa in terra d’America, per dovere di informazione ricordiamo che Nicolò Rizzuto è stato assassinato a Montreal  nel novembre 2010, anche un fratello di Vito, Nick jr è morto ammazzato nel 2009. Il tribunale americano poi aveva riconosciuto Don Vito colpevole  con reati legati al racket  a anche inerenti a circa  1.981 omicidi,  Rizzuto infatti risultava uno dei presunti leader di una delle maggiori gang americane. Rizzuto, in tribunale avrebbe affermato più volte che il suo compito era semplicemente quello di dire ” Questa è una rapina” .

Rizzuto era stato arrestato negli USA nel 2003,il suo campo d’azione pare giungesse sino a NewYork, solo dopo, nel 2006 è stato estradato in Canada.  Libero su cauzione nel 2012 è  tornato a Montreal, stabilendosi a Laval, Quebeck,  sobborgo di Ste-Dorothée.

Quel che pare strano è che la morte di Rizzuto arriva a 4 giorni della morte di Roger Valiquette, ovviamente morte violenta, a quanto si legge sulle cronache locali, Valiquette è stato ucciso in un parcheggio di un ristorante a Laval, l’uomo era noto per avere collegamenti con il locale crimine organizzato.  Probabilmente Valiquette è stato ucciso perchè cercava di ricavarsi un suo spazio d’azione.

Intanto dopo la liberazione su cauzione di Rizzuto potrebbero esserci persino stati segnali di una delle più grosse famiglie mafiose Americane, una sorta di riorganizzazione del crimine, Rizzuto infatti a Montreal comandava e non poco.


About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • Morto don Vito Rizzuto, Don Teflon, in Canada: nuovi scenari per guerra di mafia internazionale? | Mediterranews 25 dicembre 2013 at 1:09 PM

    […] Don Vito Rizzuto, Don Teflon, uno degli ultimi padrini nati in Italia ma….. operanti in America è morto già qualche giorno fa. La morte  che secondo alcuni esperti del crimine organizzato in Canada pare essere misteriosa fa paura anche in Italia. Che dietro la morte di Don Vito ci sia una faida? L’uomo è morto, secondo quanto è stato reso noto dalla stampa del Quebec per problemi polmonari, ma qualche giorno prima era stato ucciso in modo violento un altro uomo che pareva essere vicino al crimine organizzato. […]

    Reply
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com