Gossip

Lamberto Sposini: nuove polemiche sul suo malore

lamberto-sposiniSono passati già tre anni da quando Lamberto Sposini ebbe un malore poco prima della diretta televisiva. E, ancora oggi, numerose polemiche investono chi lo ha soccorso per primo. Già, perchè secondo i legali del giornalista, si poteva fare molto di più, e in tempi più rapidi. Ripercorriamo questi lunghi tre anni.

Lamberto Sposini, all’epoca dei fatti, conduceva in coppia con Mara Venier La Vita in Diretta. Poco prima di andare in onda, però, il giornalista venne colto da un malore. I soccorsi, secondo i legali del giornalista, non furono immediati, e nessuno si accorse della gravità della situazione. Di fatto, chi lo aiutò capì la gravità solo dopo la quindicesima telefonata fatta al 118. La corsa in ospedale, e il successivo intervento, salvarono la vita a Lamberto. Tuttavia, dopo tre anni, il noto giornalista sta ancora seguendo un percorso riabilitativo,  e quasi certamente non tornerà più in video.

Lamberto Sposini è stato, per molti anni, il volto del Tg5 di Mediaset. L’approdo in Rai avvenne con il programma La Vita in Diretta: al suo fianco, all’epoca dei fatti, c’era Mara Venier. Quest’ultima, 3 anni fa, non venne subito informata della gravità della situazione, ed andò in onda senza nessun problema. Solo al termine della diretta, la conduttrice venne avvisata della gravità, e questo creò altre polemiche. Lamberto poteva essere soccorso prima? Solo l’inchiesta, e la lunga battaglia legale appena cominciata, appureranno i fatti.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy