EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Gli ortaggi bianchi proteggono dal tumore allo stomaco

ortaggi bianchi

Gli ortaggi bianchi e la frutta riducono il rischio di ammalarsi di tumore gastrico. Per prevenire questa patologia, molto diffusa anche in Italia, è importante limitare il consumo di alimenti sotto sale e preconfezionati; non bisogna poi eccedere con gli alcolici e i superalcolici

Le verdure bianche, e la frutta, svolgono un ruolo protettivo nei confronti dei tumori allo stomaco.

Secondo una metanalisi, svolta presso l’Università cinese di Zhejiang su settantasei studi, si può abbassare del 33% la possibilità di ammalarsi di tumore se si segue una dieta ricca di ortaggi bianchi e frutta. Cavoli cappucci, cavolfiori, sedano rapa, finocchi, cavolo rapa e frutta sono preziosi alleati della salute. La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica European journal of cancer, dimostra che l’incidenza del tumore dello stomaco può essere limitata grazie agli ortaggi non colorati considerati, a torto, poco salutari. Introdurre buone quantità di frutta permette di ridurre il rischio di tumore gastrico del 7% mentre con gli agrumi cala del 10%.

verdure_bianche

I ricercatori hanno poi sottolineato l’importanza di introdurre cipolle e aglio che hanno un’azione antinfiammatoria e antibiotica naturale indispensabile contro l’helicobacter pylori, un batterio che può essere la causa della malattia.

La frutta e la verdura bianca apportano antiossidanti, flavonoidi e vitamina C che previene la comparsa del tumore e migliora la salute dell’apparato cardiocircolatorio. Per proteggersi dal tumore gastrico è importante aumentare le quantità giornaliere di frutta e, nello specifico, di quella bianca come mele e pere.

I fattori di rischio

Lo studio ha permesso di verificare che fra i fattori che maggiormente possono favorire la malattia vi è il consumo di alimenti sotto sale, come il pesce e le verdure, le carni lavorate e gli alcolici, in particolare i superalcolici; dannoso anche l’abbinamento fra le bevande alcoliche ed il fumo di sigaretta. Fra i fattori di rischio rientra l’abuso di prodotti preconfezionati

Come prepararli

Gli ortaggi bianchi, come del resto tutti gli altri, dovrebbero essere preparati con cotture poco prolungate e delicate, come quella a vapore. Nel caso in cui si decida di sbollentarle è importante immergerle in poca acqua da riutilizzare, per esempio per un brodo, per un risotto o per un minestrone. In alternativa è possibile consumarli crudi in insalata, affettai sottilmente. Per non perdere tutte le proprietà benefiche dell’aglio, consigliato per regolarizzare la pressione arteriosa e favorire la fluidificazione del sangue, sarebbe opportuno consumarlo crudo, unendo alle varie preparazioni all’ultimo.

La frutta può essere introdotta a colazione o come merenda salutare e nutriente. Se si consuma con la buccia è importante lavarla accuratamente e prediligere prodotti provenienti da agricoltura biologica o lotta integrata.

 

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com