Italia

Gli italiani fanno la spesa al discount

La spesa porta a porta piace agli italiani

La necessità di contenere le spese ha decretato il successo dei discount, dove si può arrivare a risparmiare fino al 28%

La crisi economica ha cambiato le abitudini degli italiani, inducendoli a comprare, soprattutto, alimenti a basso costo. La spesa viene fatta, prevalentemente, dei discount dove oggi è possibile trovare tutti i prodotti, compreso il fresco.

La spesa porta a porta piace agli italiani

Il successo dei discount

La necessità di ridurre le spese ha fatto lievitare gli acquisti presso i discount, i supermercati dove si trovano prodotti spesso non di marca a prezzi contenuti.

Gli italiani si recano sempre meno nelle botteghe e nei negozi delle grandi insegne preferendo i discount che, in base ai dati di Unionimprese, hanno registrato un rialzo pari al 4.8%.

I discount conquistano un consenso sempre più alto rispetto a tutte le altre insegne che invece scendono del 2.1%.

La scelta di fare la spesa al discount è trasversale, interessa tutte le classi sociali, e non sempre è dettata dal desiderio di contenere le spese. Ci si rivolge ai negozi a basso costo perché è facile trovare frutta e verdura nazionale prezzi accessibili, si ha una vasta scelta di prodotti che comprende anche marchi conosciuti. Inoltre, è molto frequente che i singoli prodotti siano prodotti da aziende rinomate che aprono nuove linee di produzione per rispondere alle richieste dei vari discount.

I prodotti del discount sono non solo economici ma anche sicuri, come emerge dal test di Altroconsumo che si è concentrato su alcuni alimenti, fra i quali l’olio e la pasta. L’indagine, che ha rivelato che si tratti di cibi di qualità in grado di gratificare il palato ed il portafoglio, dimostra che non sono stati riscontrate frodi alimentari o allarmi per quanto riguarda la sicurezza alimentare.

spesa

Consigli per gli acquisti

Al discount, come in tutti gli altri supermercati e al mercato, è fondamentale leggere attentamente le etichette per verificare non soltanto il luogo di produzione ma anche gli ingredienti impiegati. Inoltre, non bisogna trascurare di osservare le confezioni che devono essere perfettamente integre; le lattine ed i barattoli non devono presentare rientranze o rigonfiamenti.

Il modo migliore per risparmiare senza rinunciare al gusto è differenziare gli acquisti in più negozi approfittando delle promozioni che vengono ormai proposte anche dai discount; se si tratta di beni deperibili però è fondamentale verificare la data di scadenza. La verdura fresca, come la carne e la frutta, possono essere acquistate direttamente dai produttori a prezzi veramente vantaggiosi, assicurandosi un alimento fresco e di stagione.

 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close