Un mare di ricette

Natale, polenta fritta

polenta

La polenta fritta è una ricetta tipica delle feste natalizie. E’ un antipasto molto preparato nelle regioni del Sud Italia, come la Campania e la Puglia e del Nord, come per esempio la Lombardia ed il Veneto.

 La polenta è digeribile e nutriente ed essendo priva di glutine può essere consumata anche dai celiaci. Le calorie della polenta variano secondo il condimento e l’eventuale cottura nel latte, come spesso avviene. In commercio si trovano molte tipologie di farina per polenta, come quelle integrali ed artigianali che hanno un colore intenso ed una grana meno sottile. La polenta si può consumare calda o fredda, salata o dolce. Si può conservare in frigorifero, ben coperta, per qualche giorno e poi grigliarla oppure trasformarla in un gustoso tortino.

Ingredienti:

1 litro d’acqua

500 grammi di farina di mais per polenta

Sale

Olio per fritture

Pepe

Scaldiamo l’acqua per la polenta, versiamo la farina e giriamo, eliminando i grumi. Cuociamo a fuoco dolce per circa 40 minuti, mescolando spesso. Trasferiamo la polenta su un tagliere, diamo la forma di un rettangolo e lasciamo freddare per qualche ora. Scaldiamo abbondante olio, tagliamo la polenta a losanghe o a fette ed immergiamola nell’olio; giriamo delicatamente e scoliamo appena si dora. Mettiamo sulla carta assorbente, saliamo condiamo col pepe e serviamo subito.

Buone feste!

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close