Italia

Polizia Penitenziaria: urge scorrimento graduatoria

Continua la battaglia dei candidati del concorso di Polizia Penitenziaria 2019 che attendono ancora risposte concrete da parte delle amministrazioni competenti. Questa la lettera indirizzata al Ministero della Giustizia e all’amministrazione Penitenziaria, allo scopo di raggiungere l’obiettivo dello scorrimento della graduatoria che consentirebbe assunzioni più rapide e sopperire alla carenza di organico negli istituti penitenziari.

Lettera aperta: idoneei graduatoria concorso Polizia Penitenziaria

 A fronte dei gravi casi a cui da sempre ma in particolare negli ultimi periodi sono costretti a vivere i Poliziotti Penitenziari, rischiando la vita ogni giorno a causa delle aggressioni e dovendo sopperire a colpe non loro in casi di evasione, chiediamo allo Stato di poter restituire  a questi uomini e queste donne  la possibilità di lavorare serenamente e nella massima sicurezza.

Questo potrà essere possibile solo grazie al soddisfacimento di varie richieste, che vanno dai dispositivi di sicurezza  per fronteggiare rivolte ed aggressioni, alla messa in sicurezza degli istituti di pena e  grazie all’AUMENTO DI PERSONALE, piaga che affligge questo corpo da anni.

 A fronte dell’emergenza, sono stati presi provvedimenti per il settore Sanità  e Istruzione, com’e giusto che sia… ma la Giustizia e in particolare la POLIZIA PENITENZIARIA perché non ha ricevuto nulla?! Perché deve continuare a vivere nell’ombra più totale? 

 La soluzione ci sarebbe, ASSUMERE!!!! e data l’impossibilità di espletare nuovi concorsi o di farlo in tempi brevi, iniziare ad utilizzare le GRADUATORIE, che permetterebbero di avere energie fresche e subito, a costo pari a ZERO!!!

Siamo sicuri che la vostra sia stata solo una dimenticanza, che non vi siete mossi intenzionalmente per abbandonare questo Corpo…e che adesso vi state ravvedendo e presto arriveranno BELLE NOTIZIE.

 I ragazzi e le ragazze della GRADUATORIA DEGLI IDONEI AI QUIZ 754!!!

 #scorrimentoIQ754

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close