Esteri

Le provincie meridionali del Marocco: prospettive concrete per l’economia italiana

In queste settimane gli Stati Uniti d’America stanno procedendo alla realizzazione di un Consolato Generale nelle provincie meridionali del Marocco. L’evento ha un significato importante sotto diversi punti di vista. Il primo è politico . Infatti, con questo atto gli Stati Uniti riconoscono la legittimità politico amministrativa di Rabat ad esercitare legalmente la propria giurisdizione su quest’area . La seconda, meno nota ma ugualmente importante , è che questo consolato avrà come materia principale lo sviluppo economico . Tradotto in altri termini, vuole dire che gli investimenti delle aziende americane saranno concentrate e veicolate maggiormente su questa parte del Marocco.


Quali sono le ragioni di questa scelta? in questo ci viene in aiuto la geografia e la politica amministrativa. La prima, in quanto le provincie meridionali del Marocco rappresentano naturalmente il punto di passaggio e di apertura verso l’interno del continente africano e la seconda dal fatto che questa area gode di una autonomia amministrativa rafforzata che permetterà alle comunità interessate di beneficiare di una maggior capacità decisionale all’interno dell’unità del Regno. 


Quindi gli investitori americani si apprestano a scendere in massa in Marocco ed in particolare nel sud del Paese. Questo fatto dovrebbe far riflettere i politici italiani. Se lo scopo della politica è quello di far crescere la propria comunità, questo gesto da parte americana dovrebbe far riflettere i detentori della cosa pubblica . 

Anche l’Italia con coraggio dovrebbe aprire una propria rappresentanza nel sud del Marocco , e al pari degli Stati Uniti, con una orientamento prettamente economico. Una rappresentanza che segua gli imprenditori del nostro Paese nella creazione di aziende miste , nella promozione del turismo , in quello dell’agricoltura e dell’energia rinnovabile.


 In Marocco vi è tanta voglia di investimenti italiani e dal canto suo il Regno può offrire la possibilità di sviluppo sia all’economia locale sia a quella del nostro Paese. Perdere questa occasione vuole dire perdere non solo il mercato del Marocco ma quello dell’intera africa .

Marco Baratto

Forum Lombardia Marocco

Tag

Marco Baratto

Nato a Milano , Laureato in Legge. Si interessa di storia dei rapporti tra l'Europa e il Mediterraneo. Ha Fondato il Gruppo Informale "Incontri Culturali Franco Italiani" per la valorizzazione dei rapporti tra i Paesi della Francofonia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close