Spettacoli

Sassari: Voci d’inCanto Mater Ecclesiae 19 novembre

Domenica 19 novembre alle 20 la chiesa di Mater Ecclesiae a Sassari ospiterà la prima edizione del concerto “Voci d’inCanto”, dedicato alla musica corale giovanile e organizzato per celebrare una doppia ricorrenza: la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che cade il 20 novembre e il giorno dedicato a Santa Cecilia, patrona dei musicisti che si festeggia il 22 novembre. L’evento è organizzato dall’Associazione culturale Lolek Vocal Ensemble, che parteciperà alla serata con due formazioni, il Coro di voci bianche e il Coro giovanile femminile, entrambi preparati e diretti da Barbara Agnello. Ospite d’onore della serata sarà il Coro giovanile sardo della Fersaco (Federazione Regionale Sarda Associazioni Corali) diretto da Claudia Dolce, un gruppo di giovani cantori provenienti da varie realtà corali della Sardegna e che si ritrovano una volta al mese per le prove a Oristano. 

Il programma prevede in apertura “Sulle tracce di Rodari”, il benvenuto delle Voci bianche che eseguiranno brani di Raffaella Esposito, Lorenzo Zonca, Ilaria Cavalca e Claudio Ferrara, accompagnate al pianoforte da Antonella Chironi. Seguiranno le ragazze del Lolek, con musiche di da Rold, Monteverdi, Zuccante, Leos Bardos e brani tradizionali, mentre a chiudere il concerto sarà il Coro giovanile sardo della Fersaco, con brani di Bennet, Gibbons, Elgar, Holst, Monk, Durighello, Bonato e Sanna. 

Il Coro giovanile della Fersaco parteciperà dal 1° al 3 dicembre al Festival “Così è germinato questo fiore” in Friuli Venezia Giulia, organizzato dalla Feniarco (Federazione Nazionare Italiana Associazioni Corali Regionali), rappresentando la Sardegna in un’occasione di rilevanza nazionale con altri sei cori provenienti da Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Toscana e Trentino.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy