EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Burfi il dolce di latte della cucina indiana

Burfi il dolce di latte della cucina indiana Il Burfi  è un dolce molto conosciuto in India. E’ facile da preparare ed è poco costoso. In sé è molto saporito; ma , se si vuole dargli un sapore diverso, questo è il momento di aggiungere frutta secca tritata (soprattutto nocciole), vaniglia, cocco tostato o semi di cardamomo in polvere, tutti gusti tradizionali della cucina indiana.  Il burfi è un piacere delizioso per ogni occasione. Molto gradito nella cucina vegan e vegetariana, la sua elaborazione ha bisogno di un po’ del nostro tempo, ma credete, ne vale veramente la pena.

Burfi o dolce di latte

2 l. di latte intero,
100 g. di zucchero,
1 cucchiaio di ghi o burro.

Il ghi è un burro chiarificato che potrete agilmente scaldando il burro, togliendo poi  le parti solide, lasciando unicamente l’olio di burro puro.

Versate il latte in una pentola larga e scaldatelo a fiamma alta, abbassate la fiamma in modo che continui a bollire costantemente. Mescolate  regolarmente in modo che il latte non si attacchi. Ci vorranno 45′. Quando il latte diventa simile ad una pasta e la spatola lascia per qualche istante il vuoto sul fondo, aggiungete lo zucchero ed il  burro, continuate a cuocere finchè il burfi diventa denso e, di seguito, fatelo cuocere ancora qualche minuto. Se volete aggiungete cocco tostato o frutta secca tritata.

Trasferite il burfi su un vassoio imburrato e quando è freddo dategli la forma di un quadrato alto 2.5cm. Quando è veramente freddo tagliatelo a pezzetti.

 

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com