Medit...errando

I misteri del Monte Sambucaro

Di misteri se ne trovano un pò ovunque, talvolta sono leggende ma altre volte si possono vedere ed è questo che incuriosisce veramente l’essere umano, non potersi spiegare fenomeni o manifestazioni particolari. Qualche tempo fa, forse circa un anno fa, nel Basso Lazio e nell’Alto Casertano è stata trovata qualcosa di particolare che probabilmente potrebbe riscrivere le storie del luogo e la Storia.

In Ciociara ci sarebbe una italianissima “Stonehenge” ?   Qualcosa di strano e particolare sorge alle  pendici del Monte Sambucaro, nel territorio di San Vittore del Lazio (FR), nei pressi del piccolo centro della “Radicosa”, tutto questo è a pochi metri dalla vetta del Monte Sambucaro. Le immagini sono riprese anche nei satelliti ed è lì che il fotografo Nardelli scopre la cosa, osserva il territorio ed individua delle strutture circolari, certo non è facile da notare ma guardando con dedizione, si notano i sette cerchi che sorgerebbero a circa 800 m.slm sul lato laziale.

I cerchi di pietra assumono il nome di “Cerchi concentrici del Monte Sambucaro”  i cerchi sono formati da massi che si tengono insieme da soli senza malte o strutture. I cerchi hanno una dimensione veramente notevole, si pensa possano arrivare sino a 50 metri sono formati da pietre e massi di tutte le dimensioni, accatastati l’uno sull’altro senza alcun uso di malte. In superficie si vedono le pietre più piccole, quelle più grandi si trovano sepolte nel terreno.


Le dimensioni sono notevoli. Si pensi che il diametro del cerchio più esterno è di 50 metri.

Il mistero poi pare si infittisca anche perchè nella zona di monte Sambucaro prima della Seconda Guerra Mondiale erano ben visibili delle costruzione megalitiche . Cosa c’era dunque in quell’area geografica?


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close