Italia

Sestu Durante la funzione religiosa, ex sacrestano si lancia dal campanile Muore sul colpo

L’ex sacrestano della chiesa di san Giorgio, a Sestu, citta’ dell’hinterland di Cagliari,  si e’ lanciato dal campanile mentre si stava svolgendo la celebrazione delle cresime officiata dal neovescovo di Cagliari Arrigo Miglio.

E’ successo nella serata di ieri, poco dopo le 19,15.  Pietro Zanda ha atteso che la messa per le cresime fosse iniziata poi e’ salito sul campanile, si e’ buttato ed è finito sul sagrato morendo sul colpo.

Il pensionato, secondo ricostruzione fatta dai carabinieri, ben conoscendo orari e svolgimento della funzione , si sarebbe introdotto nella porticina del campanile e avrebbe raggiunto la torre campanaria. Una volta lì ha portato a termine il suo gesto.

La cerimonia, officiata dall’arcivescovo di Cagliari monsignor Arrigo Miglio e dal parroco, don Onofrio Serra, non e’ stata interrotta, ed è’ proseguita sino al termine previsto. Il paese sotto choc si è riversata sulla piazza dove la Polizia locale ed  i carabinieri che hanno ascoltato i testimoni e informato il pm di turno che ha disposto che la salma venisse rimossa.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy