Salute

Cocktail di bevande energetiche con alcol aumenta la voglia di continuare a ubriacarsi

download (14)Come “Sportello dei Diritti”  abbiamo più volte criticato l’incentivazione pubblicitaria a quei miscugli tra bevande energetiche e alcol, una moda sempre più diffusa tra i ragazzi. Solo per fare un esempio, chi non conosce, infatti, tra le fasce più giovani della popolazione l’ormai mitico e immancabile “vodka & Redbull”?

Secondo Rebecca McKetin, del Centre National University australiano per la ricerca sull’invecchiamento, la Salute e il Benessere, i cocktail preparati con le bevande ad alto contenuto di caffeina e vodka “sono peggio di bere, per esempio vodka e soda”.


I ricercatori australiani hanno, infatti, scoperto che quando la gente beve alcol mischiato a bevande energetiche avverte un forte desiderio di continuare “a bere più di quanto se hanno bevuto alcool da solo”.

Lo psicologo Peter Miller, della Deakin University di Melbourne, ha aggiunto: “Una maggiore voglia di bere ha implicazioni notevoli. “Per chi si ubriaca è più probabile che possa essere vittima di aggressione”.

Per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, la ricerca che è pubblicata sulla rivista online “Alcoholism: Clinical & Experimental Research” è un’ulteriore conferma dei danni che può causare la diffusione di messaggi diseducativi come quello che mischiare vodka o altri alcolici e bevande energetiche può farti sentire meglio o che comunque non fa nulla di male.

Lecce, 18 luglio 2014                                                                                                                                                                                            

Giovanni D’AGATA

 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy