EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Chiasso: 5 e 6 marzo Una cena Speciale con Sabrina Ferilli e Maurizio Micheli

SOGGIORNO FER MICH QUART GIOVANETTIÈ una commedia brillante, a tratti grottesca e dai risvolti amari, quella che porteranno al Cinema Teatro di Chiasso Sabrina Ferilli e Maurizio Micheli: giovedì 5 e venerdì 6 marzo alle 20.30 andrà in scena “Signori…Le patè de la maison”, un adattamento teatrale ad opera di Carlo Buccirosso e della stessa Ferilli di “Le prenom”, opera scritta da Matthieu Delaporte e Alexandre de La Patelliére.

Insieme all’attrice romana e a Maurizio Micheli, regista dello spettacolo, saliranno sul palco Pino Quartullo, Massimiliano Giovanetti, Claudia Federica Petrella, Liliana Oricchio Vallasciani.


Una cena in famiglia con il marito, l’amico del cuore e i cognati nel calore delle mura domestiche, il profumo del cibo che con amorosa pazienza la padrona di casa prepara fin dal primo mattino aiutata dalla madre esperta e pignola, l’annuncio di un imminente lieto evento e il nome da scegliere per il nascituro, la voglia e il piacere di stare insieme, di dirsi tante cose non dette e forse tenute dentro per anni, cosa c’è di più bello?

Il migliore dei ristoranti non potrebbe mai regalare la stessa atmosfera, ma si sa, nella famiglia si nasconde tutto il bene e tutto il male possibile, come del resto nella società degli uomini. Le sorprese non mancano e uno scherzo innocente e goliardico può rivelare realtà inaspettate e imbarazzanti. E allora anche la più gustosa delle pietanze come il paté può cambiare sapore e diventare un vero pasticcio, anzi un “pasticciaccio”, la padrona di casa può pentirsi di aver passato tante ore ai fornelli e magari dare sfogo a rabbie e frustrazioni per troppi anni represse, ma ormai tutto è pronto: ci si può, anzi ci si deve mettere a tavola.

SABRINA FERILLI

Inizia la carriera di attrice in parti secondarie e piccoli ruoli in film di secondo piano di fine anni Ottanta. Nel 1990 Alessandro D’Alatri la vuole con sé nel film “Americano rosso” con il quale inizia a farsi notare. Nel 1993 recita nella commedia “Anche i commercialisti hanno un’anima” al fianco di Enrico Montesano e Renato Pozzetto e l’anno successivo raggiunge la celebrità con “La bella vita” di Paolo Virzì, film con il quale ottiene il Nastro d’Argento come miglior attrice protagonista. Durante gli anni successivi prende parte al film “Vite strozzate” di Ricky Tognazzi e compare in alcune commedie come “Ferie d’agosto”, sempre di Virzì, e “Ritorno a casa Gori” di Alessandro Benvenuti. Successivamente lavora in teatro, con alcune riedizioni di commedie di Garinei e Giovannini, tra cui il “Rugantino”, e si lascia tentare sempre più dalla televisione partecipando a numerose fiction.

Prende parte ad alcuni cinepanettoni come “Christmas in love”, “Natale a New York”, “Natale a Beverly Hills” e “Vacanze di Natale a Cortina”, mentre nel 2008 recita in “Tutta la vita davanti” di Paolo Virzì, vincendo ancora una volta il Nastro d’Argento. Nel 2013 è protagonista, con la regia di Eros Puglielli, della serie TV “Baciamo le mani – Palermo New York 1958” su Canale 5. Sempre nel 2013 è una delle protagoniste del film “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, che nel 2014 vince il premio Oscar come miglior film straniero.


MAURIZIO MICHELI

Si è diplomato alla scuola del Piccolo Teatro di Milano e si è laureato al D.A.M.S. di Bologna con Luigi Squarzina. Dal 1972 ha scritto e interpretato dieci spettacoli tra cui “Mi voleva Strehler” del 1978, un one-man show scritto con Umberto Simonetta. Ha partecipato a numerosi varietà televisivi, tra i quali “A tutto gag”, “Chewing-gum show” e “Al Paradise”, dove ha creato personaggi popolari che lo hanno reso noto al grande pubblico.

Nel 1976 ha recitato nel film “Allegro non troppo” di Bruno Bozzetto e nell’anno successivo ha partecipato al varietà televisivo “Scuola serale per aspiranti italiani”. Sul grande schermo Micheli ha partecipato, tra gli altri, a “Mani di fata” (1983), “Sono un fenomeno paranormale” (1985) e “Rimini Rimini” (1987) ma è con “Il commissario Lo Gatto” (1986) di Dino Risi che diventa molto popolare. Parallelamente ha continuato la sua attività teatrale, iniziata nel 1970. Sono da ricordare, fra gli altri “L’opera dello sghignazzo” di Dario Fo, “Buonanotte Bettina” con Benedicta Boccoli, “Un paio d’ali” di Garinei e Giovannini, “La presidentessa” con Sabrina Ferilli.

Nel 2002 ha pubblicato il romanzo “Garibaldi amore mio”, edito da Baldini Castoldi Dalai, dal quale è stata tratta una commedia per la stagione teatrale 2003-2004.

Nella stagione teatrale 2010-2011, ha portato in tournée in tutta Italia lo spettacolo “Italiani si nasce (e noi lo nacquimo)” in coppia con Tullio Solenghi, un’esilarante satira sull’unità d’Italia.

INFORMAZIONI

Biglietti

Primi posti: intero Chf 40.– / € 35 – ridotto Chf 35.– / € 30

Secondi posti: intero Chf 35.– / € 30 – ridotto Chf 30.– / € 26

Diritto di prenotazione telefonica per il ritiro dei biglietti la sera dello spettacolo Chf 2.– (a biglietto).

* Tariffa ridotta: Studenti, apprendisti, AVS, AI, Residenti Comune di Chiasso, Chiasso Card, Programma Fedeltà Arcobaleno, CDT Club Card Corriere del Ticino, Amici del Cinema Teatro, Circolo Cultura Insieme, tessera di soggiorno ETMBC.

Tariffe speciali per gruppi di minimo 10 persone, Associazioni, Scuole.

Prevendita

La cassa del Cinema Teatro è aperta al pubblico per informazioni, prenotazioni, acquisto biglietti e abbonamenti da martedì a sabato dalle 17.00 alle 19.30. Questo servizio è anche disponibile telefonicamente negli stessi orari +41 91 695 09 16 o cassa.teatro@chiasso.ch.

È possibile acquistare biglietti anche presso l’Ente Turistico a Mendrisio, via Lavizzari 2, da lunedì a venerdì 09.00-12.00 / 14.00-18.00, sabato 09.00-12.00 o presso i punti vendita Ticketcorner (www.ticketcorner.com). I biglietti sono acquistabili anche sul sito www.teatri.ch.

Informazioni e Web Site

tel. +41 91 6950914/7

e-mail: cultura@chiasso.ch

www.centroculturalechiasso.ch

Ufficio stampa

Ellecisuisse. Tel. +41 78 7146702 e-mail: chiara.lupano@ellecisuisse.ch

Ellecistudio. Tel. +39.031.301037 e-mail: chiara.lupano@ellecistudio.it

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com