Rubriche

Sport for Inclusion: l’Università Niccolò Cusano scende in campo

unicusano

L’Università Niccolò Cusano si è da sempre distinta per il suo impegno nei confronti dello sport inclusivo per persone con disabilità intellettiva e, da parecchio tempo si fregia di essere partner di Special Olympics Italia. Il prossimo 4 ottobre 2016 si svolge l’importante incontro Sport for Inclusion, presso l’Aula magna dell’Università Niccolò Cusano di Roma. L’obiettivo è riflettere ed approfondire il tema dello sport come fattore di inclusione per coloro che hanno delle disabilità. Il fine della manifestazione è sensibilizzare sulla lotta alle discriminazioni e sull’importanza della cultura dello sport per garantire a tutti pari opportunità.

L’ospite d’onore di Sport for Inclusion è Tim Shriver, Presidente internazionale di Special olympics e nipote di Bob Kennedy e John Fitzgerald Kennedy. Tim Shriver ha scelto il nostro Paese per partecipare a delle iniziative per far conoscere l’importanza dello sport inclusivo e sensibilizzare sul delicato tema dell’inclusione delle persone con disabilità.

Sul palco del prestigioso evento anche l’atleta statunitense Loretta Claiborne che si è distinta per essersi spesa in favore dell’inclusione per le persone con disabilità. Inoltre, è anche stata eletta al Consiglio d’amministrazione internazionale delle Special olympics.

La straordinaria avventura umana della sportiva Loretta Cliauborne è stata raccontata nel film Disney The Loretta Claiborne story, del 2000.

Tim Shriver, durante l’evento Sport for Inclusion, presenta Pienmente vivi, il suo libro che negli Usa ha già venduto 25mila copie. Si tratta di una meravigliosa narrazione autobiografiche che prende spunto dalle vicende della famiglia Kennedy e, in particolare, della zia Rosemary, affetta da disabilità. Pienamente vivi è una storia vera che racconta la sua ricerca per arrivare a scoprire cosa conti realmente nella vita. Durante tutta la sua esistenza, il Presidente internazionale di Special olympics si è confrontato con persone speciali affette da disabilità che hanno dovuto lottare contro pregiudizi e difficoltà.

E’ un romanzo emozionante attraverso il quale scoprire gli aspetti meno noti di una delle dinastie più potenti e note di tutti gli Usa.

Tim Shriver è figlio della sorella maggiore di Bob e John Fitzgerald Kennedy, Eunice Kennedy Shriver. E’ stata proprio Eunice Kennedy Shriver a voler fondare Special olympics, un movimento che oggi comprende circa 5 milioni di atleti sia con che privi di disabilità. Special olympics è una realtà perfettamente consolidata, presente in ben 169 Paesi del mondo.

Per avere tutte l’informazioni sull’evento Sport for Inclusion e per conoscere meglio l’Università Niccolò Cusano è possibile collegarsi al seguente link http://9nl.de/QHM5QHM

L’evento Sport for Inclusion è aperto alla stampa interessata e al pubblico.




Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy