Salute

Verdura e frutta proteggono dal cancro al seno

dieta,verdure,invernali,salute

Mangiare sani sin da giovani rappresenta uno scudo utile per proteggersi da patologie gravi come il tumore

Una dieta sana con il giusto apporto di fibre è un aiuto prezioso per restare in salute e, per le donne, limitare l’insorgenza del cancro al seno.

Le fibre ed il tumore al seno

Una ricerca svolta presso l’Harvard school of public health si 90mila donne ha sottolineato che mangiare sano e con tante fibre protegge dai tumori del seno. L’indagine, pubblicata sulla rivista scientifica Pediatrics, dimostra che esiste un rapporto fra la quantità di fibre assunte ed i casi di tumore al seno. I ricercatori si sono concentrati non soltanto sulla dieta ma anche sul movimento svolto e sullo stato di salute. Dai dati emerge che le donne che hanno introdotto tante fibre durante la gioventù, hanno fra il 12 ed il 19% in meno di sviluppare un tumore alla mammella. Più in particolare, il rischio di avere un tumore al seno scende del 24% prima della menopausa e del 16% durante tutta la vita.

La ricerca ha permesso di concludere che introdurre, quotidianamente, 10 grammi di fibra in più consente di abbassare il rischio di tumore al seno del 13%. Grazie a questo studio si è evidenziato che anche il cancro alla mammella può essere contrastato con una dieta sana e che durante la giovinezza è fondamentale mangiare bene, consumando frutta e verdura.

Frutteto_Mele_001 low

L’importanza di frutta e verdura

Seguire una dieta variata e con buone quantità di frutta e verdura è fondamentale sin da piccoli. Gli alimenti della terra sono importanti per il loro apporto di vitamine, sali minerali e fibre. L’Organizzazione mondiale della sanità ha sottolineato che sarebbe sufficiente consumare 600 grammi di verdura e frutta quotidianamente per abbassare dell’11% gli ictus e per abbassare di 1/3 le patologie coronariche. Mangiare verdura e frutta a sufficienza è molto semplice se si parte dalla colazione con una semplice macedonia oppure un frutto fresco; il pranzo e la cena si possono concludere con della frutta fresca mentre a merenda si può scegliere uno yogurt arricchito con frutta fresca. La verdura non deve mai mancare, sia cotta che cruda, a pranzo e cena.

Mangiare frutta e verdura tutti i giorni, anche quando si è giovani, è fondamentale per vivere più a lungo e meglio. Le fibre di verdura e frutta saziano a lungo e presto e mantengono in salute il tratto gastrointestinale. Inoltre, sono ottime per combattere la stitichezza e per limitare l’assorbimento di zuccheri e grassi.

Buone quantità di fibre si trovano nei cereali integrali, compresa la farina ed il riso, ed i legumi che abbinati alla pasta o al riso rappresentano un piatto unico salutare.

 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy