EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il pane alla ricotta, la ricetta da ripetere a casa

Il pane alla ricotta è una specialità che si può preparare anche a casa. Soffice e dal gusto delicato il pane alla ricotta si può servire da solo oppure accompagnato con salse, insaccati o formaggi.

Il pane alla ricotta perché fa bene

La ricotta è un latticino che contiene buone quantità di minerali, soprattutto di calcio e proteine. In base al latte col quale è ottenuta, per esempio vaccino oppure ovino, ha un apporto calorico ed una percentuale differente di grassi. La ricotta vaccina è più ipocalorica rispetto a quella di pecora e di bufala, è digeribile e si può consumare in tantissimi modi.

Il pane alla ricotta, la ricetta

Ecco come preparare il nostro pane alla ricotta

Per il pane alla ricotta dobbiamo procedere in questo modo.

Ingredienti:

500 grammi di farina

250 grammi di ricotta vaccina

15 grammi di lievito di birra

100 grammi di latte intero

Mettiamo la ricotta a scolare all’interno di un colapasta posizionato all’interno di una pentola in modo da raccogliere il siero; copriamo con della pellicola e mettiamo in frigorifero per qualche ora. La ricotta dovrà essere asciutta e soda.

Sbricioliamo il lievito di birra in una tazza e stemperiamo con qualche cucchiaio di latte intiepidito; mescoliamo bene.

In una bacinella capiente mettiamo la farina setacciata e formiamo un buco al centro, uniamo il lievito ed impastiamo usando un cucchiaio. Aggiungiamo la ricotta e lavoriamo con le mani. Quando sarà ben incorporato versiamo il latte continuando ad impastare. Se il composto fosse troppo umido utilizziamo poca farina.

Lavoriamo per circa 10 minuti. La pasta dovrà essere soda e non più appiccicosa. Formiamo un panetto e mettiamolo a lievitare all’interno di una ciotola unta e copriamo con un canovaccio. Lasciamo lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore. Riprendiamo l’impasto e suddividiamolo in due parti. Su un ripiano di lavoro infarinato prendiamo un panetto, allunghiamolo e formiamo un filone. Facciamo combaciare le due estremità, saldiamole bene premendo con le dita e mettiamo su una teglia unta. Spennelliamolo con poco olio.

Facciamo lievitare per circa un’ora e poi inforniamo per 20 minuti circa a 180 gradi. Giriamo il pane ed appena assume un colore dorato spegniamo il forno. Si può servire anche tiepido.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com