Un mare di ricette

I porri gratinati, un secondo di primavera

I porri gratinati sono un secondo vegetariano per i giorni di primavera. Da preparare anche in anticipo i porri gratinati sono una pietanza sfiziosa che accontenterà anche i palati più esigenti.

I porri gratinati

Il loro sapore delicato li rende adatti a molte preparazioni. I porri si usano nei soffritti, per le frittate ma anche per zuppe, minestre e vellutate. Contengono fibre, acqua, antiossidanti e sviluppano, circa, 60 calorie ogni 100 grammi. Apportano magnesio, potassio, ferro e calcio. Hanno buone percentuali di vitamine, come la A, la C e quelle del gruppo B.
I porri contrastano la stitichezza, sono sazianti e diuretici.
Dopo averli mondati è fondamentale lavarli accuratamente, foglia per foglia, così da rimuovere le tracce di terra.

I porri gratinati, la ricetta

Vediamo come cucinare il nostro secondo vegetariano.
Ecco la nostra ricetta.
Ingredienti
4 porri
pane grattugiato
sale
100 grammi di burro
500 ml di latte intero
100 grammi di farina
noce moscata
150 grammi di fontina
Prepariamo la besciamella mettendo  il latte a scaldare ed il burro a scogliere in un pentolino. Uniamo la farina e mescoliamo. Quando il latte sobbolle versiamolo a filo nella farina, continuando a mescolare. Eliminiamo i grumi, aggiungiamo un pizzico di noce moscata e di sale e proseguiamo la cottura a fiamma bassa. La besciamella deve velare il cucchiaio.
Mondiamo i porri eliminando le parti più rovinate e laviamoli bene, assicurandoci di rimuovere i residui di terra fra le foglie. Tagliamoli in due, per la lughezza, e sbollentiamoli in poca acqua bollente per qualche minuto. Scoliamoli e sistemiamoli, senza sovrapporli, in una pirofila ben unta. Ricopriamo con la besciamella e mettiamo in forno già caldo per 15 minuti a 180 gradi.
Sforniamo e condiamo con la fontina tagliata a pezzetti. Rimettiamo in forno a 200 gradi per 5 minuti o fino a che il formaggio non inizi a fondersi.
Spegniamo e serviamo subito.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close