Magia e Misteri

Il fantasma di Luca de Marchettis a Roma

Il fantasma del marchese Luca de Marchettis abiterebbe ancora nel quartiere Monteverde di Roma. L’elegante nobile vagherebbe in cerca della sua prossima vittima.

La leggenda del fantasma di Luca de Marchettis


La casa dei fantasmi si trova a Roma in via San Caledopio. Qui, sorge un’antica dimora signorile completamente abbandonata dove aleggerebbero delle inquietanti presenze.

La leggenda vuole che, proprio in questa strada, nel XVIII secolo vi abitasse il marchese Luca de Marchettis. Ricco ed affascinante, il nobile aveva una grande passione per le giovani donne. Era solito conquistarle con il suo aspetto elegante e la sua grande abilità nel ballo.

La storia racconta che il marchese fosse solito conoscere delle fanciulle proprio durante balli e feste. Con qualche stratagemma riusciva poi ad indurle a seguirlo presso la sua magione signorile di Monteverde.

All’interno della villa, Luca de Marchettis completava il suo spietato disegno, violentando ed uccidendo le malcapitate. I corpi poi pare venissero gettati nelle campagne vicine o, secondo altre versioni, seppelliti in delle grotte. Il marchese era conscio della sua grave perversione che diventava ogni giorno più assillante.

Turbato ed ormai convinto di esser posseduto dal diavolo, il nobile si suicidò, buttandosi da una delle finestre della sua casa. Poco prima di spiccare il volo avrebbe urlato “tornerò”.

La casa dei fantasmi


Dopo la morte violenta del marchese sarebbero iniziate le manifestazioni inspiegabili sia all’interno della villa che nei suoi dintorni. In alcuni racconti si afferma che nell’edificio, noto appunto come casa dei fantasmi, si notino presenze strane ed inquietanti. Durante la notte, si sarebbero osservate delle luci provenienti da vari punti della dimora. Inoltre, pare che periodicamente si senta provenire dall’abitazione un forte rumore, simile a quello di un corpo che cade di schianto.

Invece, secondo altri Luca de Marchettis, ancora oggi, si aggirerebbe per le strade di Roma alla ricerca della sua prossima vittima.

La storia è resa ancora più misteriosa dalla mancanza della tomba dell’aristocratico che non è dato sapere dove riposi.

L’elegante dimora del nobiluomo si trova nel quartiere di Monteverde Vecchio che fa parte di Monteverde Nuovo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close