Spettacoli

La Vita che Volevamo: e la Sardegna va agli Oscar

Spiagge e location di Sardegna candidate all’Oscar? Accade se un film austriaco si gira nell’Isola e succede grazie a Netflix . La Vita che Volevamo (What we Wanted) è candidato all’Oscar 2021.

Un film intenso, drammatico e particolarmente toccante incentrato sul desiderio di maternità.

La Vita che Volevamo: una storia di tanti

Al centro della narrazione un uomo ed una donna, marito e moglie, giovani, in carriera, non riescono ad avere figli. Tentano tutto ciò che la scienza permette senza esiti positivi. Frustrazione e tristezza rendono il loro stare insieme complicato: serve una vacanza, lo consiglia persino un medico di fiducia. La meta scelta è il Sud Sardegna luogo dove anni prima i giovani si sono conosciuti.

La Vita che Volevamo: e la Sardegna va agli Oscar

La Vita che Volevamo: dove in Sardegna

Un viaggio alla ricerca del sè, ambientato in una delle location di Sardegna più note al mondo. Panorami sconfinati, il mare limpido che si staglia all’orizzonte, luci, colori e location scelte rafforzano in ogni istante il dolore della storia della coppia.

Il set del film è inconfondibile: si tratta del  Falkensteiner Resort Capo Boi di Villasimius, Un hotel a cinque stelle sul mare nei pressi della spiaggia di Porto Sa Ruxi.

La candidatura agli Oscar del film La vita che Volevamo ha persino fatto nasce in Austria ed in Germania una irrefrenabile voglia di Sardegna a dirlo sono i dati di ricerca di Google Trends.

Approdondimenti e cast di La Vita che Volevamo

La sceneggiatura della ‘Vita che volevamo’ è tratta da un racconto dello scrittore svizzero Peter Stamm. L’adattamento cinematografico è di  Sandra Bohle, la regia è di  Ulrike Kofler, i protagonisti sono Lavinia Wilson (vista in ‘Aeon Flux’) ed Elyas M’Barek (‘Kebab for Breakfast’, ‘Squadra speciale Cobra’). I vicini di vacanza sono interpretati da Anna Unterberger e Lukas Spisser.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close