ItaliaSocietà

L’Esercito Italiano recluta VFP. Il bando

La Direzione Generale per il personale militare del Ministero della Difesa ha indetto per l’Esercito Italiano un concorso di reclutamento per Volontari in Ferma Prefissata -VFP- di un anno, che al termine della ferma possono concorrere per l’immissione nella ferma quadriennale VFP 4 delle Forze Armate o nelle carriere iniziali delle Forze di Polizia.

  • Per il 2021 è indetto il reclutamento nell’Esercito di 4.000 VFP 1, ripartiti nei seguenti due blocchi di incorporamento:
  • 1° blocco, 2.000 posti, di cui:

1.907 per incarico principale che sarà assegnato/a dalla Forza Armata;

20 per incarico principale “Elettricista Infrastrutturale” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

20 per incarico principale “Idraulico Infrastrutturale” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

20 per incarico principale “Muratore” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

20 per incarico principale “Falegname” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

10 per incarico principale “Fabbro” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

3 per incarico principale “Meccanico di mezzi e piattaforme” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1).

La domanda di partecipazione può essere presentata dal 9 aprile 2021 all’8 maggio 2021, per i nati dall’8 maggio 1996 all’8 maggio 2003, estremi compresi;

  • 2° blocco, 2.000 posti, di cui:

1.907 per incarico principale che sarà assegnato/a dalla Forza Armata;

20 per incarico principale “Elettricista Infrastrutturale” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

20 per incarico principale “Idraulico Infrastrutturale” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

20 per incarico principale “Muratore” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

20 per incarico principale “Falegname” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

10 per incarico principale “Fabbro” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

3 per incarico principale “Meccanico di mezzi e piattaforme” (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);

La domanda di partecipazione può essere presentata dal 1° giugno 2021 al 30 giugno 2021, per i nati dal 30 giugno 1996 al 30 giugno 2003, estremi compresi;

  • Il 10% dei posti disponibili è riservato alle seguenti categorie previste dall’articolo 702 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66: diplomati presso le Scuole Militari; assistiti dell’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari di Carriera dell’Esercito; assistiti dell’Istituto Andrea Doria, per l’assistenza dei familiari e degli orfani del personale della Marina Militare; assistiti dell’Opera Nazionale Figli degli Aviatori; assistiti dell’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri; figli di militari deceduti in servizio. In caso di mancanza, anche parziale, di candidati idonei appartenenti alle suindicate categorie di riservatari, i relativi posti saranno devoluti agli altri concorrenti idonei, secondo l’ordine di graduatoria.
  • Le domande devono essere presentate, entro i termini previsti, secondo la modalità specificata nel successivo articolo 4.
  • È ammessa la presentazione di domande di reclutamento per i due blocchi, e nel rispetto delle date di scadenza stabilite per ognuno di essi.
  • Per ogni blocco i candidati parteciperanno per i posti per incarico principale che sarà assegnato/a dalla Forza Armata e, qualora in possesso dei relativi requisiti, potranno esprimere il gradimento a concorrere per uno dei posti previsti per incarico di “Elettricista Infrastrutturale”, “Idraulico Infrastrutturale”, “Muratore”, “Falegname”, “Fabbro” e “Meccanico di mezzi e piattaforme”.

I candidati che hanno proposto domanda esprimendo il gradimento di cui sopra:

qualora idonei vincitori per il settore “canalizzato” richiesto saranno assegnati a detto settore d’impiego;

qualora idonei non vincitori per il settore “canalizzato”, saranno collocati nella graduatoria generale di cui al successivo articolo 6, lettera c), e assegnati, se vincitori, ai posti per incarico principale che sarà assegnato/a dalla Forza Armata.

Tutto il bando, requisiti, modalità e scadenze, si possono consultare sul portale dei concorsi on-line  del Ministero della Difesa (da ora in poi “portale”), raggiungibile attraverso il sito internet www.difesa.it, area ovvero collegandosi direttamente al sito “https://concorsi.difesa.it”.

Tag

Nico Baratta

Operaio, Giornalista, Repoter Freelance, Libero Pensatore, ♨️freethinker Free Journalism for free thinking. freethinker - Ad Maiora! Alcune mie citazioni. Semplicemente Nico Baratta, Libero Pensatore! - "...un passo per volta!" - "Osserva le ombre e vedrai la vera identità di ogni persona" - "La semplicità è perfezione, perciò difficile da ottenere" - "La fortuna bacia pochi eletti, ma ne fa felici tanti, con riserva" - "Il lavoro di oggi sarà la certezza di domani. Facciamolo bene con coscienza, conoscenza e raziocinio. I nostri figli ci ringrazieranno." - "Preferisco che un mafioso mi punti una pistola alle tempie che un amico un pugnale alle spalle." - "Nella vita si è servi e si è padroni. Io son padrone della mia libertà." ---

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close