Un mare di ricette

Harira dal sapore marocchino

Harira, tipica zuppa marocchina, viene cucinata in particolar modo nel periodo del Ramadam, e la sua preparazione varia da zona a zona presentando difficoltà più o meno differenti. E’ un piatto unico che grazie ai suoi componenti ti rimette in forma.

Vi proponiamo di seguito una ricetta semplice da realizzare in circa 30 minuti.

1/2 tazza di fave, 1 c. di olio, 0.50 c. pepe bianco, 1 pizzico pepe nero, 1/4 di tazza di riso, sale, 70 g. di farina di frumento, 1 mazzetto di coriandolo o prezzemolo.

Preparate le fave, mettetele in una pentola con olio, pepe bianco e pepe nero, aggiungete 1,500 l di acqua, portate ad ebollizione e lasciate cuocere coprendo con un coperchio. Cuocete a parte il riso in acqua salata. Stemperate la farina in un pò d’acqua e versatela sulle fave pressocchè cotte , facendo attenzione ai grumi. Riportate a bollore e dopo 10′ aggiungete il riso, il coriandolo, un pò di sale. Passate il tutto al frullatore. Rimettete la zuppa sul fuoco e aggiustate eventualmente di sale.

 

Tag

Related Articles

2 Commenti

  1. Scusa maurizio non ho capito:
    “un 1l” sarebbe “1 l” ossia “un litro”.
    ok, con fatica si capisce. ma un litro di cosa?
    ciao
    Barry

    1. Ciao Barry, la ricetta è stata fornita così… io leggo 1,500 l di acqua… ossia un litro e mezzo di acqua, purtroppo capita nello scrivere che ci sia qualche errorino… siamo contenti quando qualche lettore ci segnala le imperfezioni perchè noi che passiamo tutta la giornata a scrivere talvolta non notiamo i nostri stessi errori e per ora non siamo ancora forniti di correttore di bozze! ciao alla prossima. Buona Harira 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close