Medit...errando

Estate in Spagna: Scegli la bicicletta, vai a Barcellona

L’estate si avvicina e si inizia a pensare alle diverse mete per poter trascorrere giorni fantastici. Una delle mete più amate dagli italiani è la Spagna. E come città Barcellona, dato che è presente sia il mare sia tanta storia. Per poter vivere questa città in modo naturale e soprattutto economico la sistemazione più ideale è quella di affittare un appartamento a Barcellona

Per quanto rigurada invece muoversi e visitare la città una delle forme più interessanti e sostenibili è in  bicicletta. La capitale catalana, infatti da tempo ha installato un sistema automatico di affitto di biciclette (dal caratteristico colore bianco e rosso)  con un abbonamento annuale di 27 euro.

La bicicletta, è pensata per sostituire i mezzi di trasporto e si può prendere dalle diverse “fermate” posizionate in tutte le zone della città, agli ingressi della metropolitana, dei grandi magazzini, delle piazze.

La città attualmente è dotata di 180 km di pista ciclabile, presenti sia nelle strade normali che nelle vie principali e tutte le strade pedonali a traffico limitato sono sempre percorribili in bici. Si può caricare la bici sulla metropolitana, anche se in orari e giorni prestabiliti (nel fine settimana e nei mesi di luglio e agosto non ci sono restrizioni di orari).

Un percorso che assolutamente consiglio è quello in riva al mare che conduce dalla spiaggia di Mar Bella al Riu Besos. Permette di apprezzare la modernità delle costruzioni, l’organizzazione della città con i suoi tanti servizi a disposizione. I punti di maggiore interesse sono in questo itinerario: Porto Olimpico, Barceloneta, Parco Ciutadella, Porto Passeggeri e colle di Montjuic.

Oltre al servizio offerto dal comune a Barcellona sono presenti numerosi punti di noleggio biciclette con prezzi non elevati (si possono trovare offerte di 10,00 euro per 8 ore).

Barcellona vuole aumentare il suo prestigio di città “a misura di bici” e per questo è in fase di costruzione la “Ronda Verde”, un itinerario semi-urbano, che circonda Barcellona e che unisce I municipi di Hospitalet de Llobregat, Espulges de Llobregat, Cerdanyola del Valles, Montcada I Reixac, Santa Coloma de Gramanet e Sant Adria de Besos. Con una variante che amplia la Ronda e incorpora la città di Badalona.  Questo itineriario è ideale per fare attività sportiva ma anche per godere della natura dato che attraversa parchi, giardini e strade famose. Il percorso avrà una segnalazione uniforme dove saranno indicati i punti di interesse culturale, ma anche le destinazioni, e i percorsi a tema.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close